QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 22°22° 
Domani 22°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 23 settembre 2019

Attualità mercoledì 27 aprile 2016 ore 18:01

I sindaci elbani disertano la conferenza sanitaria

Si è riunita oggi per la prima volta, la Conferenza dei sindaci dell’Azienda USL Toscana nord ovest, il sindaco di Cecina, eletto presidente



PORTOFERRAIO — Con l’approvazione della legge di riforma della sanità toscana sono infatti decadute le Conferenze dei sindaci delle ex Aziende sanitarie di Massa e Carrara, Lucca, Pisa, Livorno e Viareggio e si è proceduto a definire questo importante organo rappresentativo dei territori, composto dagli amministratori che rappresentano le 12 zone distretto ricomprese nell’Azienda USL Toscana nord ovest.

Alla seduta erano assenti soltanto i presidenti delle conferenze dei sindaci della zona Livornese e della zona Elba.

Nel corso dell’incontro il direttore generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Teresa De Lauretis ha illustrato ai sindaci i passaggi compiuti fino ad oggi per disegnare il nuovo assetto organizzativo previsto dalla normativa e ha presentato le caratteristiche strutturali dell’Azienda in rapporto al territorio, con particolare attenzione allo stato di salute della popolazione, alle prestazioni offerte e ai risultati raggiunti dalle ex ASL che sono confluite nella nuova Azienda.

Alla riunione erano presenti anche il direttore sanitario Mauro Maccari e il direttore amministrativo Maria Letizia Casani, insieme al direttore alla programmazione di Area Vasta nord ovest Edoardo Majno.

Si è quindi svolta l’elezione del presidente del nuovo organismo e i sindaci hanno scelto il sindaco di Cecina e presidente della zona Bassa Val di Cecina Samuele Lippi. Il neo eletto presidente ha poi deciso di creare un esecutivo della conferenza comporto da quattro amministratori più Lippi stesso, uno per ogni ex zona di riferimento. Il prossimo incontro è in programma per il 4 maggio.



Tag

Atreju, paracadutista atterra con tricolore

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità