Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Manganellate a studenti, Silvia Noferi (M5s): «Sputi a polizia? Forse se li sono anche meritati»

Cronaca lunedì 06 febbraio 2023 ore 18:00

La persiana le cade addosso, grave una donna

Sul posto un'ambulanza e l'automedica ma è stato attivato anche l'elisoccorso Pegaso vista la gravità della situazione



PORTOFERRAIO — A Portoferraio in via Guerrazzi una donna di circa 40 anni, di nazionalità straniera ma che vive e lavora sull'isola, mentre stava camminando per la strada, sarebbe stata travolta da una persiana, caduta probabilmente a causa del vento.

Sono quindi scattati i soccorsi e sul posto sono intervenute un'ambulanza della Pubblica Assistenza Santissimo Sacramento di Portoferraio e l'automedica.

Dal 118 viene riferito che la donna non era cosciente e ha riportato un grave trauma cranico.

È stato quindi attivato l'elisoccorso Pegaso per il trasferimento della donna in un ospedale specializzato fuori Elba.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Portoferraio con due mezzi e la Polizia locale.

Via Guerrazzi è stata chiusa in modo temporaneo e il traffico è stato deviato per permettere gli accertamenti necessari sull'edificio per evitare ulteriori incidenti e pericoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La presidente della Pubblica Assistenza Capoliveri spiega quanto accaduto sul porto di Piombino ad un mezzo con due pazienti oncologici a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Politica