Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:02 METEO:PORTOFERRAIO19°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Cronaca domenica 23 aprile 2023 ore 13:35

Deposito incontrollato di rifiuti speciali

Il titolare di una ditta è stato denunciato dai carabinieri forestali e dovrà rimuovere i rifiuti e bonificare la zona entro 30 giorni



PORTOFERRAIO — I carabinieri forestali della Stazione Parco di Portoferraio, come si legge in una nota, al termine di accertamenti svolti in località Orti del comune di Portoferraio, hanno individuato il titolare di una ditta e lo hanno denunciato all’autorità giudiziaria di Livorno in quanto ritenuto responsabile di un deposito incontrollato di rifiuti. 

I militari hanno accertato che in un’area di proprietà della ditta era stato realizzato un deposito non autorizzato di circa 100 metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi, costituiti da materiale edile derivante da attività di demolizione non prodotti sul posto.

Dato che il fatto non ha causato danno o pericolo concreto a risorse ambientali, urbanistiche o paesaggistiche protette, è stata notificata al trasgressore la prescrizione che prevede il conferimento dei rifiuti ed il ripristino dell’area entro 30 giorni. 

Qualora la prescrizione venisse ottemperata, il trasgressore sarà ammesso al pagamento di una sanzione amministrativa di 6.500 euro mentre in caso contrario il procedimento penale seguirà l’iter previsto dalla normativa vigente con più gravi conseguenze.

I controlli dei carabinieri forestali, anche in collaborazione con i colleghi del Comando Provinciale di Livorno, continueranno su tutto il territorio per prevenire e contrastare reati ai danni dell’ambiente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata immediatamente soccorsa dalla comandante della polizia municipale, poi sono intervenute ambulanza e automedica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca