Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:38 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità sabato 30 settembre 2023 ore 12:50

Comunità energetiche, Portoferraio partecipa

L’amministrazione comunale di Portoferraio fa sapere che il Comune intende aderire ma serve anche un passaggio in Consiglio di



PORTOFERRAIO — Il Comune di Portoferraio intende entrare a far parte delle comunità energetiche rinnovabili (Cer) denominate ‘Elba Est Ferro’ ed ‘Elba Ovest Granito’. 

A pronunciarsi in tal senso è stata la giunta municipale che ha approvato un atto di indirizzo per l’avvio del procedimento istruttorio per la partecipazione ad esse in qualità di socio istituzionale. 

"La decisione di aderire alle comunità energetiche trova motivazione nella necessità di contribuire alla riduzione delle emissioni di C02 in atmosfera a causa dell’acuirsi degli effetti dei cambiamenti climatici sull’ambiente e sulla società. L’Unione Europea ha fissato l’obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2 al 2030 ad almeno il 55% rispetto al 1990. - si legge in una nota dell'amministrazione comunale:- Per rispettare questo obiettivo l’Italia dovrà incrementare entro il 2030 la quota di energia rinnovabile dal 45% circa ad oltre il 70% del fabbisogno elettrico. La comunità di energia rinnovabile, in base alla normativa vigente, è un soggetto di diritto autonomo che si basa sulla partecipazione aperta e volontaria dei suoi membri. Il suo obiettivo principale, prima che ottenere profitti finanziari, è fornire benefici ambientali, economici o sociali a livello di comunità, ai propri azionisti o membri o alle aree locali in cui opera. La comunità energetica utilizza la rete elettrica esistente. I suoi membri sono persone fisiche, piccole e medie imprese, enti territoriali, autorità locali o enti (compresi i Comuni) a condizione che, per le imprese private, la partecipazione alla comunità di energia rinnovabile non costituisca l’attività commerciale principale. I membri mantengono tutti i loro diritti di clienti finali, fra cui il diritto di scegliere liberamente il proprio fornitore". 

L’atto di indirizzo approvato dalla giunta costituisce mero avvio del procedimento istruttorio di adesione alle Comunità Energetiche rinnovabili che sarà proposto successivamente al Consiglio comunale per l’eventuale approvazione dello schema di Statuto e del Regolamento di riparto dei contributi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato riaperto al pubblico il teatro "napoleonico" dedicato al tenore elbano Renato Cioni. Ecco gli interventi realizzati e la sua storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità