Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità domenica 14 maggio 2023 ore 15:29

Alloggi sanitari, "urgono soluzioni immediate"

Dopo la denuncia lanciata da Nursind, interviene anche il Comitato Elba Salute per chiedere attenzione al problema



PORTOFERRAIO — ""Impossibile trovare alloggi per il personale Sanitario dell'ospedale di Portoferraio".
Questa è la denuncia preoccupata del "NurSind" (sindacato infermieri) vista l'impossibilità di trovare un alloggio, o una sistemazione decorosa, agli infermieri e agli OSS che arrivano sull'isola per assistere i pazienti Elbani". 

A chiedere alle istituzioni di intervenire è il Comitato Elva Salute.

"Questo stato di cose può provocare situazioni di rinunce a firmare il contratto di assunzione al punto che nella stagione estiva il nostro ospedale si venga a trovare senza per personale necessario all'assistenza dei ricoverati. - prosegue il Comitato - Anche su questo tema importante per la gestione e la vita della sanità Elbana non si è mai concessa la giusta attenzione e data la priorità che merita, poiché trovare una sistemazione abitativa per il personale sanitario che ricopre ruoli impegnativi e determinanti nel nostro distretto sanitario sarebbe di "vitale" importanza per la struttura e per i pazienti che la occupano". 

"Siamo consapevoli che le bacchette magiche sono esaurite però forse delle soluzioni si potrebbero trovare: 1) nel periodo Covid l'ASL ha preso in gestione un intero Residence nelle vicinanze di Lacona, e potrebbe farlo anche nel periodo estivo; 2) continuare a promuovere, in unione con la conferenza dei sindaci Elbani, la GAT (Gestione Associata Turismo) e l'Associazione Albergatori, una manifestazione di interesse adeguata e dignitosa per incentivare le strutture ricettive Elbane che desiderano questo tipo di ospitalità per tutto l'anno; 3) sistemare e utilizzare come foresterie gli immobili dismessi di proprietà ASL o Comunali (nei 7 Comuni) così come la ex Polizia Stradale di Portoferraio", aggiunge il Comitato Elba Salute.

"Un discorso più approfondito lo si potrebbe fare anche sulle foresterie esistenti e in allestimento che, come le "Case della Salute" sono sempre tesoretto di propaganda elettorale. Insomma, come sempre, a voler trovare delle soluzioni si pensa male, a voler restare inermi, si ragiona bene", concludono dal Comitato Elba Salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato riaperto al pubblico il teatro "napoleonico" dedicato al tenore elbano Renato Cioni. Ecco gli interventi realizzati e la sua storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Sport