Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PORTOFERRAIO14°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sorprende i ladri nel suo bar: la reazione disperata della negoziante che protegge l’incasso

Attualità domenica 30 luglio 2023 ore 06:30

A S. Giuseppe parte la raccolta alimentare

Il parroco don Kevin fa sapere quali sono le prossime iniziative organizzate dalla parrocchia. Ecco le informazioni



PORTOFERRAIO — Il parroco della chiesa di San Giuseppe, don Kevin Sciberras, attraverso una nota ricorda che da oggi, domenica 30 Luglio, parte la raccolta di generi alimentari, da attuare ogni ultimo fine settimana del mese, per sostenere la mensa che la Caritas parrocchiale realizzata insieme a vari volontari. 

Infatti vengono gestiti, da anni, pasti nei giorni feriali rivolti alle persone in difficoltà.

Pertanto tutti coloro che vogliono sono invitati ad offrire, prima e dopo le messe che si svolgono nelle chiese di San Giuseppe, Santo Stefano alle Trane, San Giovanni e San Rocco, alimenti come olio di oliva, pasta, tonno, legumi in scatola, polpa di pomodoro e prodotti per l'igiene personale e della casa.

"Mercoledì 2 Agosto - fa presente ancora Don Kevin - la chiesa celebra la festa di Santa Maria degli Angel con il Perdono di Assisi, meglio noto come l’Indulgenza della Porziuncola, e ci sarà la possibilità di ottenere l'indulgenza plenaria, che il Signore concesse a S. Francesco d’Assisi. Per ottenerla sono necessari tre adempimenti religiosi. Per prima cosa ricevere l’assoluzione per i propri peccati nella confessione sacramentale e per questo in tale mercoledì sarà presente un confessore nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe, dalle ore 17 alle ore 18,45. Poi si dovrà partecipare alla Messa e alla Comunione eucaristica e quel giorno la messa festiva della Madonna degli Angeli sarà celebrata a San Giuseppe alle ore 19. Infine occorre visitare una delle chiese parrocchiali, nell'arco di tempo che va dal mezzogiorno del 1 Agosto alla mezzanotte del 2 Agosto, per rinnovare la professione di fede, mediante la recita del Credo e del Padre Nostro, per riaffermare la propria dignità di figli di Dio ricevuta nel Battesimo e quindi recitare una preghiera secondo le intenzioni del Papa, per riaffermare la propria appartenenza alla Chiesa, il cui fondamento e centro visibile di unità è il Papa stesso".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un 20enne è accusato di tentato omicidio della madre. È stato arrestato e condotto presso il carcere di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità