Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:23 METEO:PORTOFERRAIO22°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden: «Oggi è un giorno triste, a rischio salute delle donne»

Cronaca giovedì 19 maggio 2022 ore 18:05

Droga e armi in auto, arrestato dai carabinieri

Foto di repertorio

I carabinieri hanno trovato cocaina nascosta per 10mila euro, oltre a sostanza da taglio per lo spaccio e vari telefoni cellullari



PORTOFERRAIO — I carabinieri hanno arrestato un uomo di 45 anni, originario dell'Albania e domiciliato all'Elba e disoccupato, che è stato colto nella flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e porto abusivo di armi.

Da diversi giorni, come si legge in una nota, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile del Comando Compagnia di Portoferraio erano appostati in una zona della periferia della città, per riscontrare le segnalazioni di alcuni residenti preoccupati, che avevano notato uno strano via vai nei pressi di alcune abitazioni isolate, sospettando connessioni con attività illecite.

L’altro pomeriggio ai militari nascosti tra la vegetazione non è passata inosservata un’auto che, arrivata dalla strada provinciale, ha rallentato fermandosi in prossimità di un’area privata.

L’immediato accertamento sulla targa ha consentito di valutare la strana presenza del veicolo in quella precisa zona, dando così l’impulso agli uomini dell’Arma di entrare in azione. 

Bloccato dai carabinieri mentre stava per fare ingresso in un cortile privato, il conducente dell’auto è stato sottoposto ad un accurato controllo e all’interno dell’abitacolo della sua auto sono stati trovati un tirapugni in metallo pronto all’uso, una mazza ferrata e un coltello a serramanico, ma soprattutto, nascosto in un vano dell’abitacolo, è stato trovato un involucro contenente oltre 60 grammi di cocaina purissima sottovuoto.

La perquisizione dell'abitazione dell'uomo ha inoltre permesso di recuperare sostanza da taglio e materiale utile al confezionamento della cocaina in dosi da distribuire sul territorio elbano, per un guadagno stimato di oltre 10mila euro. 

Immediato il sequestro della droga e delle armi e anche di alcuni telefoni cellullari in possesso dell’uomo che è quindi stato arrestato.

L'uomo, che rischia fino a 10 anni di reclusione, è stato condotto nel carcere “Le Sughere” di Livorno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo aveva 91 anni ed era molto conosciuto per aver aperto il primo negozio di abbigliamento specializzato per bambini in città
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità