Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PORTOFERRAIO23°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Sport lunedì 26 novembre 2018 ore 08:49

Bene l'Elba Racing Team al Rally di Pomarance

Volpi e Maffoni del Racing Team Elba

Gli equipaggi elbani in trasferta nel pisano hanno ottenuto buoni risultati gareggiando in prove dove si sono affrontati 116 equipaggi



PORTOFERRAIO — Ottima prova degli equipaggi dell’Elba Racing Team nel Rally Day di Pomarace, con partenza e arrivo nell’omonima cittadina della provincia di Pisa. Ben 116 gli equipaggi in gara su due prove speciali ripetute per tre volte, per un totale di sei tratti cronometrati.

Subito in evidenza l’equipaggio Ert composto da Andrea Volpi e Michele Maffoni, in gara con la Renault Clio R3C n.18: un secondo posto nella prima prova speciale e due terzi posti nelle due prove successive facevano pensare addirittura a qualche ambizione di vittoria. 

La quarta prova speciale si è invece conclusa con un sesto posto degli elbani, che pur migliorandosi nelle ultime due prove con un quinto e un terzo posto concludevano con un comunque ottimo terzo gradino finale del podio, alle spalle dei vincitori Runfola e Federighi e dell’equipaggio secondo classificato Tucci -Micalizzi, tutti su Renault Clio.

La buona prova degli equipaggi elbani veniva suggellata da un quattordicesimo posto finale di Galullo e Mattei e dal 36esimo posto di Valenti e Chionsini. Sfortunati  invece Montauti e Adriani, che sono stati costretti al ritiro.

Un' ottima conclusione di stagione, dunque, per i rallysti dell’Elba Racing Team, che si proiettano così con sempre maggiori ambizioni verso il 2019.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Sequenza numerica utilizzata come simbolo di odio verso le forze dell’ordine". Individuati grazie alla videosorveglianza gli autori del gesto.
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni

Attualità