Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO9°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il porno di Houellebecq

Sport giovedì 13 agosto 2020 ore 16:10

Bebe Vio all'Elba, "grande esempio per i giovani"

bebe vio all'elba
Al centro Bebe Vio, a sinistra i genitori, a destra Angelo Banfi e Idilio Pisani

L'incontro con la grande campionessa paralimpica raccontato da Angelo Banfi. Bebe Vio si sta preparando per le prossime olimpiadi



PORTOFERRAIO — Fra i tanti personaggi famosi e sportivi che frequentano l'Elba e che periodicamente tornano sull'isola ce n'è una molto speciale per la sua forza e la sua determinazione, nonostante la malattia l'abbia messa a dura prova. Si tratta di Bebe, all'anagrafe, Beatrice Vio, la campionessa paralimpica.

Anche quest'anno Bebe Vio è tornata all'Elba. Angelo Banfi, membro del Consiglio direttivo del Parco nazionale Arcipelago toscano, l'ha incontrata insieme ai genitori e all'assessore del Comune di Portoferraio Idilio Pisani ed ha voluto raccontarci questo incontro che lo ha molto colpito.

"Ho avuto il piacere e l’onore di conoscere Beatrice Vio, una schermitrice pluri-campionessa mondiale e paralimpica in carica nel fioretto individuale.Tutti la chiamano Bebe ed è una delle atlete paralimpiche italiane più note, un bel caratterino e tanta voglia di fare e vivere i suoi ventitré anni; ha alle spalle momenti drammatici causati da una meningite fulminante, a 11 anni, che i medici decidono ,per salvarle la vita, di amputarle gambe e braccia.Dopo un percorso lungo e complicato, con tanto coraggio e forza di volontà, Bebe combatte contro la sfortuna ed inizia, con particolari protesi, ad avere i primi risultati sportivi nel fioretto individuale. Ad ora può annoverare nella sua specialità medaglie d’oro nella Coppa del mondo negli anni 2014-2015-2016-2017-2018-2019 ed ora è in preparazione per le olimpiadi (di Tokyo, ndr). Forza Bebe, sei un grande esempio per la nostra gioventù, sei un bel gioiellino e noi tutti , per quello che possiamo, ti siamo vicini e facciamo il tifo per te".

Il 26 Agosto su Netflix esce Rising Phoenix, il docufilm che racconta il mondo delle Paralimpiadi attraverso le storie di 9 atleti paralimpici di tutto il mondo e fra questi ci sarà anche Bebe Vio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Legambiente: "Evitiamo passi indietro. Strano che tutti i timori ambientali per il rigassificatore scompaiano di fronte a un mega-gasdotto"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Politica