Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO11°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Sport giovedì 13 agosto 2020 ore 16:10

Bebe Vio all'Elba, "grande esempio per i giovani"

bebe vio all'elba
Al centro Bebe Vio, a sinistra i genitori, a destra Angelo Banfi e Idilio Pisani

L'incontro con la grande campionessa paralimpica raccontato da Angelo Banfi. Bebe Vio si sta preparando per le prossime olimpiadi



PORTOFERRAIO — Fra i tanti personaggi famosi e sportivi che frequentano l'Elba e che periodicamente tornano sull'isola ce n'è una molto speciale per la sua forza e la sua determinazione, nonostante la malattia l'abbia messa a dura prova. Si tratta di Bebe, all'anagrafe, Beatrice Vio, la campionessa paralimpica.

Anche quest'anno Bebe Vio è tornata all'Elba. Angelo Banfi, membro del Consiglio direttivo del Parco nazionale Arcipelago toscano, l'ha incontrata insieme ai genitori e all'assessore del Comune di Portoferraio Idilio Pisani ed ha voluto raccontarci questo incontro che lo ha molto colpito.

"Ho avuto il piacere e l’onore di conoscere Beatrice Vio, una schermitrice pluri-campionessa mondiale e paralimpica in carica nel fioretto individuale.Tutti la chiamano Bebe ed è una delle atlete paralimpiche italiane più note, un bel caratterino e tanta voglia di fare e vivere i suoi ventitré anni; ha alle spalle momenti drammatici causati da una meningite fulminante, a 11 anni, che i medici decidono ,per salvarle la vita, di amputarle gambe e braccia.Dopo un percorso lungo e complicato, con tanto coraggio e forza di volontà, Bebe combatte contro la sfortuna ed inizia, con particolari protesi, ad avere i primi risultati sportivi nel fioretto individuale. Ad ora può annoverare nella sua specialità medaglie d’oro nella Coppa del mondo negli anni 2014-2015-2016-2017-2018-2019 ed ora è in preparazione per le olimpiadi (di Tokyo, ndr). Forza Bebe, sei un grande esempio per la nostra gioventù, sei un bel gioiellino e noi tutti , per quello che possiamo, ti siamo vicini e facciamo il tifo per te".

Il 26 Agosto su Netflix esce Rising Phoenix, il docufilm che racconta il mondo delle Paralimpiadi attraverso le storie di 9 atleti paralimpici di tutto il mondo e fra questi ci sarà anche Bebe Vio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Monitor Traghetti