Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO12°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Terzigno, carabiniere prende a calci un ragazzo che ha le mani alzate: rischia il trasferimento

Attualità giovedì 26 settembre 2019 ore 08:15

Ancr, raduno annuale e ricordo dei Caduti

Il raduno a Portoferraio

L'associazione Reduci e combattenti ha ricordato due iniziative i Caduti delle guerre e il bombardamento di Portoferraio del 16 Settembre 1943



PORTOFERRAIO — Nella chiesa di S.Rocco a Portoferraio si è svolto domenica 15 settembre scorso l'annuale raduno dei soci della Federazione Provinciale di Livorno dell'associazione Reduci e combattenti, alla presenza del pluridecorato vicepresidente provinvciale Capitano Uff. Santo Santino 97 anni e del sindaco di Portoferraio Angelo Zini.

"Una cerimonia emozionante e toccante - come spiegano dall'associazione - che ha visto la presenza di tanta gente e di numerose bandiere Tricolori, ognuna con la propria storia e che si è conclusa con la celebrazione della Santa Messa durante la quale il parroco ha sottolineato l'importanza di questa iniziativa perché la memoria resti viva. Ha fatto seguito l'omaggio del nostro foulard e della tessera di Socio Onorario al Sindaco di Portoferraio con le immancabili foto di rito. Il giorno successivo, 16 settembre la nostra delegazione ha partecipato alla rievocazione del bombardamento di Portoferraio del 16 settembre 1943 durante il quale molti cittadini persero la vita". 

"Una cerimonia commemorativa che, - come si legge in una nota - sulle note del Silenzio, ha visto il sindaco di Portoferraio e il nostro vicepresidente provinciale Santino salutati dai reparti di tutte le armi e delle Associazioni d'armi e poi procedere insieme alla deposizione di una corona di alloro al Monumento dei Caduti. Dopo il ringraziamento del Sindaco, il Reduce di guerra e vice Presidente della nostra Associazione Cap. uff. Santo Santino ha ricordato quali orrori provoca la guerra auspicando che in futuro non si ripetano più queste tragedie.  L'esecuzione dell'Inno di Mameli ha concluso le due giornate di raduno a Portoferraio Isola d'Elba. La Sezione Ancr di Livorno è orgogliosa di ricordare ogni anno con spirito di patriottismo e gratitudine i Caduti di tutte le Guerre che versarono il loro sangue per difendere la Patria e la nostra Libertà".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo le recenti vicende che mettono a rischio le compagnie del gruppo Onorato è lo stesso armatore ad intervenire per spiegare cosa sta accadendo
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità