Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Elezioni 2020 venerdì 31 luglio 2020 ore 17:09

Amadio: "Necessario potenziare l'ospedale elbano"

Marcella Amadio
Marcella Amadio, esponente di Fratelli d'Italia

L'esponente di Fratelli d'Italia ha raccolto suggerimenti e criticità sulla sanità elbana segnalate da inserire nel progetto di governo regionale



PORTOFERRAIO — Marcella Amadio, esponente livornese di Fratelli d'Italia e già consigliera regionale, dopo aver raccolto suggerimenti e criticità relative all'ospedale di Portoferraio e alla sanità elbana da parte di operatori sanitari, medici e cittadini, durante una conferenza stampa svoltasi questa mattina davanti al presidio ospedaliero ha spiegato quali sono i settori ed i servizi da migliorare. 

"E' necessario che la dirigenza dell'Asl e la Regione Toscana tengano presente il concetto di insularità dell'Elba per risolvere i problemi della sanità- ha detto Amadio, sottolineando l'importanza dell'ospedale di Portoferraio per i cittadini elbani e anche per i turisti - L'area dell'emergenza-urgenza deve essere implementata aggiungendo personale medico e infermieristico ed è necessario potenziare il Pronto soccorso. Necessario potenziare l'area della diagnostica e la camera iperbarica dovrebbe essere la punta di diamante, vista la presenza di numerosi diving e non lo è affatto. C'è una carenza di medici e infermieri nei reparti e servizi di Medicina, Ostetricia, di Radiologia, di Anestesia, di Ortopedia e tutto questo mi sembra molto grave. Chiesta la presenza da parte dei cittadini di un emato-oncologo almeno una volta alla settimana e di un fisiatra".

Amadio ha anche sottolineato la necessità di attivare la terapia intensiva, facendo riferimento alla deroga prevista per legge dal decreto 2015 per le zona particolari e disagiate.

"Sono problemi di cui si discute da anni - ha detto Amadio ma la Regione Toscana sembra essere sorda ai problemi di tutta evidenza. Gli utenti, i medici e il personale si lamentano. I cittadini elbani non sono secondi a nessuno".

Il miglioramenti dei servizi in stato di criticità evidenziati da Amadio saranno inseriti nel progetto politico di Fratelli d'Italia per le elezioni regionali della Toscana.

Riguardo alle candidature di Fratelli d'Italia per la zona livornese Amadio ha spiegato infine che ancora non sono state ufficializzate la candidature.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono sette le ragazze che hanno superato la prima preselezione del concorso che si è svolta a Porto Azzurro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità