comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:26 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Attualità domenica 25 ottobre 2020 ore 19:00

Covid all'Elba, in due giorni undici casi positivi

Infermieri che effettuano tamponi per il Covid
Foto di repertorio

Due residenti sottoposti a tampone in ospedale fuori dall'isola. Positiva una bimba delle elementari. Due casi sono a bassa carica virale.



PORTOFERRAIO — Negli ultimi due giorni all'isola d'Elba sono stati registrati 11 nuovi casi positivi al Covid-19 che fanno così salire il numero dal 3 ottobre scorso ad oggi a 62, due dei quali a bassa carica virale. Nella giornata di ieri sabato 24 ottobre all'isola d'Elba sono stati registrati 3 nuovi casi positivi al Covid-19 dei quali 2 nel Comune di Portoferraio e 1 nel Comune di Marciana Marina collegato ad un altro caso. Nella mattinata di oggi sono stati registrati altri 6 casi che risultano così distribuiti: 3 nel Comune di Portoferraio, 2 nel Comune di Campo nell'Elba e 1 nel Comune di Marciana Marina. Dei 6 casi positivi però uno risulta a bassa carica virale. Un caso riguarda una bambina che frequenta la scuola elementare di San Rocco a Portoferraio, assente da diversi giorni. Dopo le opportune valutazioni è stato deciso di non chiudere la scuola.

Nel pomeriggio di oggi si sono aggiunti altri 2 casi positivi, riguardanti due persone che sono ricoverate per altre patologie all'ospedale di Careggi ma residenti sull'isola, 1 a Porto Azzurro (a bassa carica virale), 1 a Campo nell'Elba.

A fare il punto sull'emergenza Covid all'isola d'Elba, attraverso una diretta Facebook, è stato Angelo Zini, sindaco di Portoferraio e presidente della Conferenza zonale sulla sanità, dopo l'aggiornamento pomeridiano con i vertici locali dell'Asl.

I risultati dei tamponi effettuati riguardano i tamponi eseguiti venerdì e alcuni di quelli effettuati ieri. Il sindaco inoltre ha ricordato che da domani i tamponi verranno effettuati in località San Martino a Portoferraio. Zini ha inoltre illustrato alcuni provvedimenti previsti nell'ordinanza regionale e ha fatto appello ai titolari di strutture ricettive elbane a mettere a disposizione qualche struttura da destinare ad albergo sanitario per eventuali necessità che si dovessero creare, anche se al momento sull'ospedale elbano non c'è una notevole pressione dal punto di vista dei casi Covid.

Il sindaco ha poi fatto riferimento ad alcuni dei nuovi provvedimenti e alle raccomandazioni del recente Dpcm e gli orari di chiusura anticipati per ristoranti, bar e pub. Zini non ha escluso che i sindaci possano prendere misure ancora più restrittive per limitare il rischio contagio.

Zini ha infine sottolineato che le persone che si trovano in isolamento fiduciario, anche se sono risultate negative al tampone, devono rimanere a casa per tutto il tempo stabilito dall'Asl. Il sindaco ha infatti sottolineato che ci sono state varie segnalazioni non solo a Portoferraio ma su tutto il territorio elbano che persone in isolamento invece sono uscite di case per svolgere alcune attività.

Il video con l'intervento completo del sindaco Zini è visibile qua sotto.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Politica