Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO20°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità venerdì 24 giugno 2022 ore 06:10

Al via il bus per andare in spiaggia

Spiaggia di Sansone (foto di Massi Macii)

Le corse verso le spiagge bianche sono gratuite. Ecco le informazioni diffuse dal Comune di Portoferraio sui servizi attivati



PORTOFERRAIO —  E’ operativo dallo scorso 11 Giugno il servizio estivo di trasporto pubblico locale, voluto dall’amministrazione comunale ed affidato ad Autolinee Toscane, che permette di raggiungere le principali spiagge presenti sul territorio portoferraiese.

La novità principale di quest’anno, come si legge in una nota del Comune di Portoferraio, è rappresentata dai collegamenti per le cosiddette ‘spiagge bianche’, servite da un'unica linea – la numero 7 – che, con partenza dalla zona portuale, tocca tutta la costa Nord, dalle Ghiaie a Viticcio, con fermate in prossimità delle spiagge di Padulella, Capo Bianco, Prunini, Acquaviva e Sansone-Sorgente.

Le corse giornaliere andata-ritorno, distribuite nell’arco della giornata, sono ben 17 e prevedono partenze dal capolinea in Calata Italia alle 8.30, 8.50, 9.10, 9.50, 10.20, 10.30, 11.10, 11.50, 13.20, 15.30, 15.50, 16.10, 16.50, 17.20, 18.10, 18.50, 20.30 e da Viticcio alle 8.53, 9.13, 9.33, 10.13, 10.43, 10.53, 11.33, 12.13, 13.43, 15.53, 16.13, 16.33, 17.13, 17.43, 18.33, 19.13, 20.53. Il servizio è gratuito.

Anche le spiagge di sabbia della Biodola e di Scaglieri sono raggiungibili con collegamenti dedicati.

Le corse giornaliere andata-ritorno della ‘Linea 6’ con capolinea sempre nella zona portuale, sono 9 con partenze da Calata Italia alle 8, 930, 11, 12.30, 15, 16.30, 18, 18.50, 19.40 e dalla Biodola alle 8.28, 9.58, 11.28, 12.58, 15.28, 16.58, 18.28, 19.18, 20.08. Il servizio è a pagamento.

“Abbiamo deciso di incrementare il numero delle corse per raggiungere le spiagge del nostro Comune – spiega l’assessore alla mobilità Leo Lupi – per incentivare l’utilizzo del mezzo pubblico a scapito delle auto con conseguenti benefici sotto l’aspetto della riduzione del traffico, e quindi della mobilità, in zone dove, tra le altre cose, si registrano difficoltà di parcheggio”.

Per avere tutte le necessarie informazioni sul servizio, gli interessati possono rivolgersi al Cat Elba, nei locali dell’Info Point, in via Vittorio Emanuele II, telefono 0565-1930660. 

Il personale incaricato è a disposizione dell’utenza dal lunedì al sabato dalle 6,45 alle 12,45 e dalle 13,45 alle 17,30, la domenica dalle 7,45 alle 12,45 e dalle 13,45 alle 17,30.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo è stato inutile ogni tentativo di rianimazione effettuato dai soccorsi intervenuti nella notte nella sua abitazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Politica