Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:02 METEO:PORTOFERRAIO19°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità domenica 11 agosto 2019 ore 14:09

Navigazione, regole da seguire in rada e nel porto

Veduta di Portoferraio dalla zona di San Giovanni

La Capitaneria di Porto di Portoferraio ricorda le regole che devono essere seguite da comandanti e conduttori di imbarcazioni nella zona portuale



PORTOFERRAIO — La Capitaneria di Portoferraio rende noto che ci sono delle regole da seguire per la navigazione all'interno della zona portuale e nella rada di Portoferraio.

In particolare tutti i comandanti e conduttori delle unità da diporto, di qualsiasi dimensione e bandiera, devono attenersi al puntuale rispetto delle previsioni dell’Ordinanza n. 147/2005 dal titolo “Disciplina delle acque portuali e della rada di Portoferraio” (vedi allegato in fondo all'articolo).

In particolare la Capitaneria di porto mette in evidenza le seguenti regole:

- il limite di velocità non deve superare gli 8 nodi nel canale di accesso ed i 4 nodi nelle acque portuali;

tassativo divieto di sorpasso tra unità procedenti nello stesso senso di marcia nel canale di accesso e nelle acque portuali:

- le navi superiori alle 300 tonnellate di stazza lorda che navigano nelle acque portuali e nel canale di accesso sono assimilate a “navi con manovrabilità limitata” e pertanto le altre unità devono manovrare in maniera opportuna al fine di non intralciare l’arrivo e la partenza delle predette navi dal porto.

I trasgressori saranno passibili delle sanzioni previste.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata immediatamente soccorsa dalla comandante della polizia municipale, poi sono intervenute ambulanza e automedica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca