Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO19°38°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Verona, la festa dei sostenitori di Tommasi che cantano «Bella Ciao»

Cronaca mercoledì 30 agosto 2017 ore 12:00

Acciarello, ascensore bloccato da un anno

L'ascensore sotto sequestro

Dopo il tragico incidente del luglio 2016 la struttura interna al traghetto BluNavy è ancora sotto sequestro. E salgono le proteste



PORTOFERRAIO — Oltre un anno senza ascensore. Questo è quanto accade all'interno del traghetto Acciarello, vettore della compagnia BluNavy sulla tratta Piombino/Portoferraio, con le conseguenti proteste che arrivano (anche alla nostra redazione, nrd) da parte di persone dalla deambulazione limitata  che ne chiedono l'uso per l'accesso ai saloni della nave, in alternativa alle ripide scale. 

L'indignazione e l'arrabbiatura dei passeggeri, però, deve scontrarsi con la tragica realtà e, di conseguenza, con la burocrazia. L'ascensore dell'Acciarello, purtroppo, è sotto sequestro dal 24 luglio del 2016, giorno in cui perse la vita in un tragico incidente sul lavoro un marinaio eletticista  di 50 anni che stava effettuando una riparazione sul tetto della struttura e che rimase folgorato.

Da quel momento la magistratura ha messo i sigilli al montacarichi, permettendo comunque la navigazione al traghetto. I procedimenti civili e penali legati alla vicenda non si sono ancora conclusi, e la magistratura, nonostante le richieste della compagnia, non ha ancora dissequestrato l'ascensore.

"Siamo mortificati con i nostri passeggeri, ma non possiamo fare altrimenti - ci ha detto la compagnia, da noi interpellata per chiedere chiarimenti sulla questione - purtroppo il problema non si risolverà in tempi brevi, perchè anche se venissero tolti i sigilli domani, dovremmo procedere alla revisione dell'ascensore e ai successivi collaudi tecnici e del RINA, prima di renderlo nuovamente disponibile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È questo il numero dei contagi accertati sull'isola nelle ultime 24 ore in base al bollettino giornaliero regionale della Toscana
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli