Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:PORTOFERRAIO17°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La spettacolare demolizione del viadotto Gravagna sulla Parma-La Spezia: usati 400 kg di esplosivo
La spettacolare demolizione del viadotto Gravagna sulla Parma-La Spezia: usati 400 kg di esplosivo

Cronaca martedì 28 novembre 2017 ore 09:54

Truffe on line, due denunce all'Elba

Scoperti dai Carabinieri gli autori di raggiri avvenuti a Porto Azzurro e a Rio Marina. In entrambi i casi avevano effettuato acquisti su internet



PORTO AZZURRO — Un 56enne di origini sarde, domiciliato nel milanese, è stato denunciato per il reato di truffa dai carabinieri della Stazione di Porto Azzurro. Ai militari si era rivolto un uomo che aveva acquistato un’autovettura sul notissimo sito web subito.it anticipando al venditore la somma di Euro 500,00 tramite bonifico bancario come gli era stato chiesto di fare. Di fatto, ricevuto il denaro, colui che aveva inserito l’inserzione di quell’annuncio “interessante” si era reso irreperibile lasciando l’acquirente a mani vuote. La denuncia presentata dall’uomo ai carabinieri ha fatto quindi scattare le indagini che ha permesso, al termine dell’attività investigativa gestita dalla Stazione di Porto Azzurro, comandata dal Maresciallo Capo Federico Ciani, subentrato di recente al Maresciallo Maggiore Salvatore Fanuzzi trasferito ad altro incarico, di identificare e denunciare il responsabile di quell’inserzione che dovrà ora rispondere ai Magistrati livornesi. Per lo stesso reato è stato denunciato, questa volta dai carabinieri della Stazione di Rio Marina, anche un 40enne romano che aveva inserito sul sito web pixellphoto.it l’annuncio per la vendita di un drone riuscendo, con espedienti, a farsi versare, sempre tramite bonifico bancario, la somma di oltre 700,00 euro, rendendosi poi irreperibile e lasciando anche in questo caso l’acquirente a sperare, in vano, di ricevere quell’oggetto già pagato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia civile regione ha diramato un altro bollettino di vigilanza meteo con codice giallo. Ecco le previsioni per le prossime ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Traghetti

Cronaca

Attualità

Attualità