Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO19°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kabul, una troupe di giornalisti viene aggredita durante una protesta per i diritti delle donne

Cronaca mercoledì 31 maggio 2017 ore 18:54

Rissa in carcere

Due detenuti hanno aggredito alcune guardie carcerarie, la rissa è stata sedata in poco tempo, feriti lievi da entrambe le parti



PORTO AZZURRO — Una rissa che ha coinvolto due detenuti e alcune guardie è scoppiata nel carcere elbano di Porto Azzurro.

L'episodio è avvenuto a metà pomeriggio quando un detenuto, condannato per spaccio di stupefacenti, ha dato in escandescenze nella sala d'attesa dell'infermeria. L'uomo si è scagliato prima contro un altro carcerato e poi contro alcune guardie che sono intervenute per sedare gli animi.

Il trambusto ha attirato un secondo detenuto che ha partecipato all'aggressione ai danni del personale di sicurezza. I due carcerati hanno tentato di barricarsi nell'androne delle scale interne alla struttura ma le guardie carcerarie, a questo punto intervenute in forze, sono riuscite ad entrare e bloccare i rivoltosi.

Nella colluttazione sia i detenuti che alcune guardie hanno riportato lievi ferite al volto e al busto. Una volta riportata la calma i feriti sono stati trasportati al pronto soccorso di Portoferraio per le cure del caso riportando non più di qualche giorno di prognosi.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non ci fu nessun abuso d'ufficio. Questo è quanto emerso in merito alle indagini su un falso rudere che coinvolse l'ex sindaco e altre tre persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità