QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12°13° 
Domani 14°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 21 novembre 2018

Sport giovedì 13 settembre 2018 ore 09:30

Mtb, ecco le maglie di campione elbano

La maglia di Campione Elbano di mountain bike

Presentato il campionato che avrà luogo all'interno della Conquistadores Cup il 21 ottobre. Gli organizzatori: "Puntiamo a classica di fine stagione"



PORTO AZZURRO — C’era praticamente tutta l’Elba delle due ruote alla presentazione del 1° Campionato Elbano di Mountain Bike, che si svolgerà all’interno della 3.a edizione della Conquistadores Cup, in programma domenica 21 ottobre 2018.

Nella sala consiliare del Comune di Porto Azzurro gli organizzatori della Conquistadores Cup hanno illustrato ai numerosi presenti la versione definitiva del percorso, annunciando l’apertura delle iscrizioni alla gara, alla quale stanno aderendo molti protagonisti della mountain bike italiana. Due fra tutti, Gerhard Kerschbaumer, argento agli ultimi Campionati del Mondo, e Marika Tovo, medaglia di bronzo nella gara femminile dei mondiali, hanno confermato la loro presenza al via della gara longonese.

Al di là della gara, che si svolgerà sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, l’attenzione dei presenti era tutta per il campionato elbano, che per la prima volta vedrà assegnate le maglie di campione assoluto e di categoria. Sono state quindi fissate una categoria giovanile (dai 15 ai 18 anni), quattro categorie master e una categoria femminile unica. Il regolamento del campionato elbano è comunque consultabile sul sito http://www.conquistadorescup.it/ . Presentata, infine, anche la maglia di campione elbano, che verrà assegnata ai vincitori assoluti e ad ogni vincitore di categoria.

“Siamo orgogliosi della partecipazione di tutto il movimento elbano della mountain bike – hanno commentato gli organizzatori della Longone Bike e del Comune di Porto Azzurro – la nostra gara non ha la pretesa di raccogliere migliaia di partecipanti, ma vuole piuttosto porsi l’obiettivo di diventare una classica di fine stagione della mountain bike nazionale. Il tutto, nell’ottica di arricchire sempre più l’offerta di eventi e di percorsi che rendano ricco di fascino quel grande paradiso delle due ruote che è ormai nell’immaginario di tutti gli appassionati l’Isola d’Elba”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità