Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PORTOFERRAIO12°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco di droni russi a Odessa, in Ucraina. Almeno 2 morti e 7 feriti

Sport martedì 08 maggio 2018 ore 06:29

Centoventi arcieri in gara per una prova regionale

Al Buraccio l'evento organizzato dagli Arcieri del Mare, valido per il Campionato Regionale Toscano e per le qualificazioni al Campionato Italiano



PORTO AZZURRO — Come tutti gli anni, in località Buraccio a Porto Azzurro, domenica 6 maggio si è svolta la gara regionale FIARC della A.S.D. Arcieri del Mare, valevole per il Campionato Regionale Toscano 2018 e per le qualificazioni al Campionato Italiano 2019, e che ha visto protagonisti circa 120 arcieri (un record per l'Elba) provenienti da tutta Italia e che è finita in bellezza con applausi e strette di mano per l'ottimo lavoro svolto.

Anche chi non è mai stato impegnato direttamente nella preparazione di una competizione può immaginare l'infinito lavoro che c'è dietro le quinte di una manifestazione sportiva: la fatica per preparare il campo in modo che sia divertente e in perfetta sicurezza, lo stress perché tutto vada per il meglio, senza sottovalutare cosa significhi mettere a tavola più di cento persone... questo gli Arcieri del Mare lo sapevano bene, dato che  la gara regionale è l'evento  dell'anno, e quindi si dà il massimo perché tutto sia perfetto. "Impossibile elencare tutte le persone che hanno contribuito alla riuscita dell'evento - dicono gli Arcieri -  ma un ringraziamento particolare lo vogliamo esprimere verso Paolo Maddonni, che si è fatto 350 km esclusivamente per stare con noi e darci una mano.Le cose sono andate ancora meglio degli anni precedenti, e per questo un grazie va a coloro che hanno fatto in modo che la nostra gara fosse più piacevole del solito, confermando che all'Isola d'Elba l'accoglienza è super! Pertanto grazie a Moby, sempre disponibile a collaborare con noi con ottime convenzioni, ad Acqua dell'Elba che ci ha fornito degli splendidi premi, a Elba Energy Drink (le bevande sono andate letteralmente a ruba) e poi a Barontini per lo Sport, ai Fratelli Ferrini, alla TCE e alla Proloco di Porto Azzurro: con il vostro contributo abbiamo gilet e magliette spettacolari! Un ringraziamento va anche alla ProLoco di Rio per i tavoli e le sedie che ci hanno fornito per permettere a tutti di pranzare comodamente. E infine, ma non per questo meno importante, un grazie all'Ilva per i battifrecce con i quali abbiamo allestito il campo, per noi un sogno che si realizza: tante frecce in meno rotte (o perse) per tutti gli arcieri!
La nostra gratitudine va anche ai cacciatori Capoliveresi che, come sempre, ci ospitano nella loro "Casa di Caccia" nella quale accogliamo gli atleti e possiamo stare tranquilli nei giorni di pioggia (come lo è stato quello di ieri), alla ProLoco di Capoliveri, nella figura di Cristiano Puccini, che ormai è diventato l'autista "ufficiale" della nostra gara regionale, e alla Misericordia di Porto Azzurro, che ha messo a disposizione ben due punti di primo soccorso lungo il percorso.
Questi sono gli eventi che fanno sì che la nostra isoletta sia viva anche in periodi di bassa stagione, e che confermano l'Elba come l'Isola dello Sport outdoor".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il casting è organizzato da Banijay Studios Itay che cura la produzione della serie tv per Mediaset. Nel cast anche Anna Valle
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità