Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PORTOFERRAIO19°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità venerdì 23 luglio 2021 ore 17:30

Parco minerario, "bilancio 2020 chiuso in attivo"

La sede del Parco minerario a Rio Marina

La soddisfazione del sindaco di Rio per i buoni risultati raggiunti nel 2029, nonostante la stagione partita tardi a causa del Covid



RIO — È stato presentato ed approvato in assemblea il bilancio della Società Parco Minerario per l’anno 2020.

Lo fa sapere l'amministrazione comunale di Rio, essendo la società interamente partecipata dal Comune.

"Il risultato contabile - si legge nella nota dell'amministrazione comunale - è molto positivo: la società ha azzerato tutti i debiti verso fornitori e professionisti, ha raggiunto il rientro dei fidi bancari, ha pagato regolarmente le imposte e assolto tutte le obbligazioni assunte nel corso dell’esercizio. Il bilancio chiude in attivo e con un fatturato per la prima volta oltre i 500.000 euro, che rappresentano la soglia minima fissata dalla legge per la sopravvivenza delle società pubbliche e sotto la quale la società avrebbe dovuto essere chiusa. Il che, considerato che ciò è stato ottenuto nell’anno penalizzato dall’emergenza Covi, rappresenta un risultato di tutto riguardo".

Il sindaco Corsini ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti dalla società.

“Se penso alle condizioni in cui abbiamo trovato la società nel 2018, quando siamo entrati in carica, non posso che rallegrarmi. È stata una buona intuizione avervi investito. - ha dichiarato Corsini - La società è ora eccezionalmente attiva, con prospettive di grande miglioramento anche in termini di fatturato, basti pensare al nuovo contratto di servizio quinquennale e alle numerose attività che il Comune le ha affidato. Senza contare l’enorme incremento delle attività nell’area mineraria. Voglio ricordare che aver mantenuto alla società il servizio di spazzamento è stato un bel successo, che la qualità dei servizi prestati dalla Parco Minerario è soddisfacente e soprattutto che attraverso questi meccanismi si è anche dato tanto lavoro al nostro territorio”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La segnalazione arriva da Riccardo Nurra, ex assessore del Comune di Portoferraio, che invita gli attuali amministratori a curare il decoro urbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità