Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:PORTOFERRAIO22°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord: ritorno al 1950? Putin consacra la “monarchia rossa”

Attualità giovedì 26 ottobre 2017 ore 12:30

Non fumare, una scelta d’amore

Al via il terzo gruppo di mutuo aiuto antifumo di "Se fumi tu, fuma anche il tuo bambino”, l'iniziativa della Fondazione Isola d'Elba Onlus



PORTOFERRAIO — “Se fumi tu, fuma anche il tuo bambino”: prosegue l’iniziativa che sta coinvolgendo l’Isola d’Elba.

Il progetto realizzato dalla Commissione Sanità della Fondazione onlus Isola d’Elba con il patrocinio dell’ASL Nord Ovest continua il suo percorso iniziato il 1 maggio 2016.

A novembre si terrà il terzo gruppo di mutuo aiuto anti fumo a Portoferraio, coordinato dal facilitatore Matteo Balatresi.

Il corso è dedicato a coloro che desiderano smettere di fumare ma hanno difficoltà ad affrontare da soli questo passaggio delicato. Il percorso interessante e stimolante (come hanno riferito alcuni partecipanti dei corsi precedenti) può essere un valido supporto. Circa il 40% di coloro che hanno partecipato ai corsi precedenti ha smesso di fumare.

Il corso è gratuito. Ci sono ancora alcuni posti disponibili.

Per informazioni ed eventuali iscrizioni gratuite telefonare al numero 347 357 4927.

Successivamente, all’inizio del 2018, si terrà a Procchio il quarto corso di mutuo aiuto antifumo coordinato da Marco Marzocchini.

Sabato 25 novembre è in programma un incontro con la cittadinanza a Porto Azzurro presso il Teatrino. In precedenza era stato organizzato a Portoferraio e a Marciana con viva partecipazione della popolazione.

Nel 2018-2019 è previsto il coinvolgimento della Scuola Primaria. I bambini sono e saranno i veri protagonisti di questo progetto triennale (2016-2019), i messaggeri presso le loro famiglie dell’importanza della prevenzione del fumo passivo.

Obiettivo del Progetto: tutelare il bambino dal fumo passivo aiutando i suoi famigliari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I cittadini presenti nella zona sono subito intervenuti per paura che l'incendio di estendesse. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri forestali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica