Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Ponte Morandi, il sindaco di Genova legge il messaggio del premier Draghi

Attualità sabato 05 marzo 2022 ore 16:00

Mensa scolastica, le novità a Capoliveri

Foto di repertorio

È stato introdotto un nuovo menu per venire incontro alle esigenze e sono previsti ulteriori servizi per supportare le famiglie



CAPOLIVERI — L'amministrazione comunale di Capoliveri rende noto che a seguito dello spoglio del questionario di gradimento sulla refezione scolastica predisposto dall'ufficio istruzione, è stato effettuato un intervento di ricognizione su alcune criticità segnalate e attraverso il confronto con il settore nutrizione dell'azienda USL sono state apportate modifiche ai menu, nei limiti consentiti, per evitare sprechi e soddisfare il maggior numero di alunni.

Al riguardo l'amministrazione comunale ricorda che la refezione scolastica è un momento che ha valenza educativa e non è ammissibile (se non nei casi previsti dalla legge regionale) la diversificazione dei menu in base ai gusti di singoli alunni.

Dalla prossima settimana, saranno esposti i menu modificati nelle aree accessibili ai genitori.
Detto lavoro di ricognizione continuerà nell'ottica del miglioramento del servizio anche con il confronto continuo con il personale docente (che è stato coinvolto) e con la società Caput Liberum che gestisce il servizio.

L'amministrazione rende noto inoltre che anche per l'anno 2022 non sarà aumentato il costo del buono di refezione scolastica ammontante a 2 Euro per ogni ordine di scuola.

Questa decisione, spiega l'amministrazione comunale, non è in alcun modo correlata ad una scarsa qualità del servizio e degli alimenti utilizzati(come è emerso in pochi casi, dai questionari), ma è legato alla volontà dell'amministrazione di investire principalmente in alcuni settori e sostenere le famiglie, coprendo direttamente il restante costo di ogni singolo pasto.

E' al vaglio dell'amministrazione l'aumento di altri servizi con decorrenza dall'anno scolastico 2022-2023, per cui il cittadino può richiedere all'INPS il totale rimborso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Processione in mare e messa nel pomeriggio. Musica e spettacolo pirotecnico sul mare a partire dalle 22
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Attualità

Cronaca