Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PORTOFERRAIO15°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Sport mercoledì 29 giugno 2016 ore 15:53

Twin Soul domina la Elbable

​Conclusa la 7a edizione di Elbable, la regata palindroma dell’Isola d’Elba, incetta di premi per Twin Soul dell’armatore Luciano Gandini



MARCIANA MARINA — Si è conclusa ieri la 7a edizione di Elbable, il giro dell’Elba con come punto di partenza e di arrivo il borgo di Marciana Marina, organizzato dallo Yacht Club Cala de’ Medici e dal Circolo della Vela Marciana Marina con la collaborazione del Porto turistico Marina Cala de’ Medici di Rosignano. 

Le imbarcazioni sono arrivate al porticciolo di Marciana Marina nel pomeriggio di venerdì, quando si è tenuto anche il briefing con meteo dedicato LaMMA, grazie alla presenza di Francesco Pasi, dopo il quale gli equipaggi hanno deciso se compiere il giro in senso orario o antiorario. La regata, partita alle 8 di sabato 26 giugno. 

Da sempre contraddistinta dal clima goliardico e dalla partecipazione di equipaggi di tutte le tipologie, in realtà è una regata molto tecnica ed anche quest’anno ha messo a dura prova tutte le imbarcazioni. Durante la circumnavigazione dell’Isola, infatti, capita di trovare zone di vento che permettono di tenere una buona andatura, ma anche tratti in cui il vento è molto debole e che costringono quindi le imbarcazioni a sfruttare ogni refola di vento. 

In questa 7a edizione, Twin Soul, il Mylius 60’ battente guidone YCCM dell’armatore Luciano Gandini ha fatto razzia di premi, piazzandosi primo sia in classifica IRC che ORC, completando il giro in 8 ore e aggiudicandosi anche la Line Onor e compiendo il giro a destra. 

Secondo classificato in IRC Sfixio, del socio dello YCCM Pier Angelo Galligani, che ha concluso il giro in circa 13 ore e mezza. Terza classificata in IRC e seconda classificata in ORC Breezy, del socio dello YCCM Andrea Formichi, che già nel Campionato Primaverile del Circolo e nella Spring Fragrance aveva ottenuto ottimi risultati. Terza classificata in ORC Aurica, dell’armatore Cesare Prevedini e battente guidone del Circolo della Vela di Marciana Marina.

Nella Classe Libera, per la classe di lunghezza da 10 a 12 metri, prima classificata Stella Polare, dell’armatore Marco Cardenti, e seconda classificata Jericoacoara, dell’armatore Giancarlo Repetto, l’imbarcazione venuta da più lontano: Genova. L’unica imbarcazione ad aver concluso il giro a sinistra è stata Dalca Blu, del Socio dello YCCM David Polo, che ha tenuto duro per circa 14 ore e mezza. 

Nel corso della premiazione, svoltasi domenica presso il Circolo della Vela di Marciana Marina, il patron della manifestazione, assieme alla sua famiglia, Alessandro Pini, ha ringraziato il Circolo della Vela per aver ospitato la manifestazione e gli sponsor, che hanno contribuito alla sua realizzazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Puntuale, come ogni domenica, il cinghiale scende in parse per cercare cibo e così placare la sua fame
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità