QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 27°30° 
Domani 25°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 agosto 2019

Attualità mercoledì 12 giugno 2019 ore 08:10

Progetti in corso del Consiglio dei ragazzi

Il Consiglio comunale dei ragazzi di Marciana Marina

Il 1 Luglio si svolgerà una giornata dedicata all'arte per realizzare una scultura con il legno del pino caduto ma ci sono altri progetti in corso



MARCIANA MARINA — Proseguono i progetti del Consiglio dei ragazzi del Comune di Marciana Marina che, dopo aver lanciato l'idea di far realizzare una scultura con il legno del grande pino caduto vicino al Lungomare, ora annunciano una giornata dedicata all'arte.

"Giornata sarà quella del primo luglio, - spiegano dal Consiglio dei ragazzi - in Piazza dell'Orologio. La particolarità dell'evento starà nella possibilità, concessa dagli artisti, e rivolta a tutti, di aiutarli nella scultura dei tronchi. Possibilità che vorremmo fosse accolta soprattutto dai più giovani. Ovviamente tutto si svolgerà in piena sicurezza. Il tronco più grande sarà curato da Pino Fabbri, insieme ai ragazzi e ai passanti interessati. Che per sobria ma espressiva scelta dell'artista potranno semplicemente aiutare a levigarlo, prima che venga posizionato alla base del vecchio Pino, con un processo e delle tecniche quindi facili e sicure per tutti. Per dare ancora più vita alla 'festa dell'arte' sarà data la possibilità a tutti gli artisti (in ogni campo) di partecipare anch'essi alla bella iniziativa, lavorando in loco il materiale che preferiscono, come preferiscono. Ovviamente senza chiedere particolari permessi, ma semplicemente scrivendo alle nostre pagine social o chiamando al 389-9435367". 

Ma il Consiglio dei ragazzi sta anche lavorando a due importanti progetti: quello di restituire alla comunità, in particolare ai più giovani, l'ex Municipio e la zona del "Ponte". 

"Per il primo - spiegano dal Consiglio dei ragazzi - avremo un incontro con l'amministrazione per capire come sfruttare i locali che saranno destinati ai giovani e soprattutto per bilanciare la distribuzione degli spazi tra tutte le diverse possibilità. Per questo abbiamo lanciato una 'campagna di ascolto'  tra le scuole, da cui è emersa la richiesta di una sala musica ed un locale con tavoli da gioco di vario tipo. Richieste che saranno portate al tavolo e realizzate il prima possibile. Quanto al Ponte, anche qui abbiamo fatto una 'campagna di ascolto' (anche attraverso voto online) da cui sono nate molte valide idee, la più apprezzata della quali è stata quella di  dividere l'area in due zone per sfruttarne una come campo sportivo (per varie attività) e l'altra come piccola area verde e di relax". 

"Come ultima cosa, ma non per importanza, ci siamo attivati per formare una rete di consigli come il nostro e di Forum giovanili o Consulte di tutta la Toscana, - concludono dal Consiglio dei ragazzi - per discutere, scambiarci idee e proposte e fare al meglio per tutti. All'iniziativa hanno già aderito molti consigli, anche in vista della prima assemblea regionale, probabilmente a Ottobre".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità