Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:42 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inter, la festa infinita nello spogliatoio dopo la vittoria

Attualità martedì 08 marzo 2022 ore 10:00

Panchina rossa contro la violenza sulle donne

L'amministrazione comunale di Marciana Marina invia un messaggio in occasione della giornata dedicata alle donne con un pensiero a quelle più fragili



MARCIANA MARINA — "La festa dell’ 8 marzo trae le sue origini nel lontano 1910, quando un’attivista e sostenitrice dei diritti delle donne, la signora Clara Zetkin, presentò a Copenaghen l’idea di creare una giornata internazionale dedicata al genere femminile, e le cento donne presenti, provenienti da 17 paesi diversi, aderirono all’unanimità". 

Si apre così il messaggio dell'amministrazione comunale di Marciana Marina in occasione della giornata dedicata alle donne.

"Dalla genesi del passato arriviamo ai giorni nostri, tempo in cui alle rivendicazioni iniziali, quali orari di lavoro ridotti piuttosto che diritto di voto, - prosegue l'amministrazione comunale - se ne sono sommate altre strettamente legate alla nostra emancipazione, perché è vero che tanti traguardi sono stati raggiunti, ma ve ne sono ancora da raggiungere. Quando si parla di “donne” non ci possiamo assolutamente dimenticare degli abusi e degli atti di violenza che quotidianamente rimbalzano sui media e ci pongono in una posizione di apparente grande fragilità, fragilità nella quale non ci sentiamo a nostro agio, abituate a muoverci su più fronti contemporaneamente e dimostrando il nostro valore; quindi non ci sembra giusto soccombere per mera forza fisica".

"L’esempio illuminante della “forza” delle donne mai come in questi giorni è evidente e ne sono la chiara testimonianza le donne ucraine, - aggiunge l'amministrazione comunale - sia quelle che restano per contribuire alla difesa della propria nazione sia quelle che affrontano i viaggi della speranza per portare in salvo i figli. Loro malgrado, ci stanno dando un grande segnale di coraggio e resistenza, un esempio che ci fa comprendere che, quando pensiamo di aver esaurito tutte le nostre risorse, ci rendiamo conto che possiamo ancora dare tanto! Anche se in ritardo, la panchina rossa di Viale Cerboni vuole essere il segnale che Marciana Marina è con le donne che subiscono violenze di qualsiasi genere. Ci auguriamo che il solo vederla faccia riflettere sul profondo rispetto che tutte le donne meritano".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Controlli intensificati da parte dei carabinieri per garantire la sicurezza sulle strade elbane. Ecco il report
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Politica

Politica