Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:52 METEO:PORTOFERRAIO20°29°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Attualità sabato 05 marzo 2022 ore 08:50

Giornata della donna, iniziative all'Elba

In occasione dell'8 Marzo sull'isola si terranno varie iniziative dedicate alle donne e al loro ruolo nella società. Eccone alcune



ISOLA D'ELBA — E’ stato reso noto il calendario delle iniziative promosse dal Comune di Portoferraio e dalla locale pro Loco in occasione della ricorrenza della ‘Festa della Donna’.

Si partirà domenica 6 Marzo, alle 17,30, con l’inaugurazione nella sala espositiva ‘Telemaco Signorini, in calata Mazzini, di una mostra collettiva di artisti locali (Giuliana Perrini, Flavia Gattoli, Francesca Groppelli, Maria Canova, Carola, Anna Maria Balducci, Belinda Biancotti, Antonella Avataneo, Cristina Sammarco, Chiara Scalabrino, Wendy Templeman D’Oriano, Manuela Cavallin, Maura Paolini, Stefano Angiolucci, Lucialla Andreanelli, Alessandro Grosso) intitolata ‘L’8 marzo’ che rimarrà aperta fino alla domenica successiva. Lunedì 7 Marzo, alle 16,30, sempre nella Sala Telemaco Signorini, sono in programma letture sul tema della ‘Donna’ a cura del Centro Giovani che saranno replicate giovedì 10 marzo alla stessa ora. 

Il programma di martedì 8 Marzo prevede alle 10, in salita Napoleone, la rappresentazione di un ‘Quadro animato per donne’ ad opera del laboratorio teatrale dell’Isis Foresi ‘Le perle dell’Arcipelago’ ed alle 18, nella Sala della Gran Guardia (sotto la Porta a mare) la presentazione del libro di Gemma Messori ‘La danza del silenzio ed altre canzoni”, con accompagnamento musicale di Sergio Casella, a cura del Soroptmist Club International isola d’Elba e della libreria ‘MardiLibri’. Concluderà il cartellone degli eventi venerdì 11 Marzo, alle 16,30, sulla Terrazza della ex Gattaia, la ‘Chiacchierata conviviale tra noi’ nella quale alcune donne si racconteranno, condividendo conquiste e difficoltà di questi anni.

“Per quanto riguarda la mostra –spiega l’assessore Nadia Mazzei - abbiamo ripreso un progetto che era rimasto in sospeso nel 2020 a causa della pandemia. Abbiamo voluto ricominciare da dove ci eravamo lasciati come segno di ripartenza post Covid”.
“ Abbiamo organizzato - aggiunge l’assessore Chiara Marotti – anche un contest fotografico. Tutte le foto a tema che verranno pubblicate con l’ #8marzoportoferraio saranno condivise sui nostri canali social. Per gli alunni delle scuole dell’istituto comprensivo ‘Pertini’ ci sarà la possibilità di un collegamento con la biblioteca ‘Foresiana’ per assistere a letture sulle tematiche legate alla donna”. Per i ragazzi più grandi, al Centro Giovani è in programma una festa in maschera sul tema ‘Grandi donne della storia’”.
Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto della vigente normativa anti Covid.

Il sindacato pensionati della Cgil elbano, in occasione dell'8 Marzo, lancia messaggi di pace e solidarietà. 

"Quest'anno - spiegano le donne dellp Spi Chil Elb - sono stati realizzati due manifesti da far circolare per l'Isola, in un momento di grande crisi per i due anni di pandemia che stiamo vivendo e da poco purtroppo si è aggiunta un'altra grande negatività, la peggiore, una guerra ai confini dell'Europa, in grado di sconvolgere la vita di migliaia di persone. E il messaggio dello Spi-Cgil si fa ancora più forte e significativo, con le donne, in particolare le aderenti al sindacato della Camera del Lavoro, che ha sede in via Bechi a Portoferraio, le quali si mobilitano per gridare a tutti il bisogno di pace, senza se e senza ma, affermando che la guerra è una assurdità, una pratica violenta, propria di un mondo vecchio, superato e da dimenticare, che ha perpetuato la soluzione di controversie tra i popoli con l'uso della forza militare. Nel terzo millennio le eventuali problematiche tra le nazioni si devono risolvere solamente col dialogo, con intese ed eventuali compromessi, essendo la popolazione mondiale unica e bisognosa sempre di più di soluzioni solidali. La guerra, lo sanno tutti, anche i bambini, porta morte e distruzione ed è la negazione della bellezza della vita e va abolita per sempre. Inoltre, in questo giorno dedicato alle donne, le aderenti allo Spi Cgil, ribadiscono che occorre impegnarsi per il diritti sociali in generale, in particolare quelli riferiti al mondo del lavoro, nel quale la donna non ha ancora neppure parità di stipendi e c'è ancora da puntare alla tutela della dignità delle persone e al rispetto dell'ambiente. Ancora oggi milioni di italiani vivono in povertà: si devono trovare energie, risorse e strategie per eleminare tale piaga sociale.In questa ricorrenza poi è facile e doveroso dire ancora no alla violenza e alla discriminazione e all'emarginazione delle donne. Ciò vale per ogni essere vivente. E vogliamo ricordare il bisogno di ringraziare tutte le donne che in questo lungo periodo pandemico, hanno continuato a lavorare con spirito di sacrificio, dedicandosi a chi era in difficoltà attraverso l'impegno nelle strutture sanitarie, con l'azione nelle associazioni di volontariato, con le assistenze pubbliche di ogni tipo e a tutte quelle che agiscono ogni giorno nei luoghi di lavoro o nelle case, ovunque. Ribadiamo che dobbiamo conquistare un mondo sempre migliore fatto di pace, solidarietà e rispetto delle persone e dell'ambiente, come sancito dalla nostra Costituzione repubblicana".

Domenica 6 Marzo alle ore 11 a Marciana Marina in Viale G. Cerboni la Pro Loco invita i cittadini a ritrovarsi per dipingere, tutti insieme, una panchina di color rosso e per condividere un momento di riflessione sia sul tema della condanna alla violenza sulle donne sia sull'attuale atroce tema della guerra. 

A Rio Marina invece m𝗮𝗿𝘁𝗲𝗱ì 𝟴 M𝗮𝗿𝘇𝗼, 𝗱𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟱 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟲, presso la sede del Parco Minerario "𝘓𝘦𝘢 𝘦 𝘭𝘦 𝘢𝘭𝘵𝘳𝘦: 𝘭'𝘢𝘳𝘤𝘩𝘪𝘷𝘪𝘰 𝘧𝘶𝘰𝘳𝘪 𝘥𝘪 𝘴𝘦. L'8 𝘮𝘢𝘳𝘻𝘰 𝘦 𝘭𝘦 𝘔𝘪𝘯𝘪𝘦𝘳𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭'𝘪𝘴𝘰𝘭𝘢 𝘥'𝘌𝘭𝘣𝘢", incontro a cura dell'Archivio storico delle Miniere nell'ambito delle attività dell'𝑼𝒏𝒊𝑷𝒂𝒓𝒄𝒐 di Rio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Viabilità rallentata in ingresso a Portoferraio complici il maltempo con molte auto in giro e un cantiere di Asa per riparare un guasto non urgente
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

DISSALATORE

Politica