Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 22 settembre 2022 ore 15:46

Ferrata del Capanne intitolata a Massimo Russo

La cerimonia si è svolta attraverso una passeggiata con il sindaco, il presidente del Parco e gli amici dello sportivo che tanto ha fatto per il trail



MARCIANA — Lunedi 19 Settembre, sulla vetta del Monte Capanne, tra il mare e le nuvole, la famiglia e gli amici di Massimo Russo si sono incontrati con il sindaco del Comune di Marciana e il presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano per una cerimonia unica nel suo genere. 

Un appuntamento che ha visto persone comuni e Istituzioni uniti per festeggiare il compleanno dell’atleta elbano scomparso lo scorso maggio e per intitolargli la ferrata del Capanne.

Gli “amici di Massimo”, attraverso Alessio Gambini e Massimo Diversi si sono fatti portavoce presso il Comune di Marciana di una proposta tesa a celebrare un uomo che viveva la montagna correndo. Massimo univa l’amore per lo sport a quello per l’ambiente e per l’umanità e spendeva il suo tempo prezioso organizzando iniziative sportive di rilevanza sociale. 

Anche la Amministrazione marcianese si era rivolta a lui per provare a organizzare di nuovo, dopo tanto tempo, la storica Marcianella e per collaborare all’organizzazione dell’Elba trail 2020 saltata per il Covid.

"Non abbiamo fatto in tempo ad apprezzarne direttamente le doti umane che chi ne aveva conoscenza più approfondita gli riconosce, ma il tanto amore e la tanta commozione che abbiamo osservato testimoniano senza dubbio che il nostro territorio elbano ha davvero subito una grave perdita. - spiegano dall'amministrazione comunale di Marciana- Le targhe apposte sul tracciato ricorderanno il valore e lo spessore umano di Massimo Russo nel tempo, perché è doveroso che le brave persone, le loro buone idee e le loro azioni lodevoli rimangano nella memoria di tutti come esempio e stimolo per la formazione della coscienza individuale e di una collettività coesa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato riaperto al pubblico il teatro "napoleonico" dedicato al tenore elbano Renato Cioni. Ecco gli interventi realizzati e la sua storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Sport