Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO20°25°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità domenica 02 settembre 2018 ore 09:59

Elena Campeggi: ​"Grazie Pomonte, Grazie Elba"

La ghiaia di Pomonte dedicata dai "bamboli" a Nano Campeggi

Il ringraziamento della moglie dell'artista scomparso ribadisce il loro grande attaccamento all'isola. La storia dei "bamboli" di Pomonte



MARCIANA — Un ringraziamento, di cuore, a Pomonte e a tutta l'isola. Lo ha scritto a qualche giorno della scomparsa di Nano Campeggi sua moglie Elena, confermando se ce ne fosse stato bisogno tutto il loro attaccamento all'isola.

"Fra qualche giorno  - scrive Elena Campeggi - voglio tornare a Pomonte dove Nano ed io abbiamo passato tanti lunghi e felici momenti della nostra vita. Si affollano i ricordi. Tanti da quel lontano giorno di tanti anni fa quando Ovidio ci disse: 'Ecco le chiavi della vostra casa. Sei un galantuomo. I soldi me li darai quando potrai'.  Cercherò di ringraziare personalmente i tanti Elbani che in questi giorni mi sono stati e mi sono vicini. Ma da subito un grande grazie a Pomonte all’ Elba tutta. Al Comune di Marciana, ad Anna Bulgaresi e Gabriele Gentili che con il Gonfalone hanno voluto onorare il loro cittadino onorario. Al Comune di Portoferraio ed a Mario Ferrari, che ha voluto solennemente ricordare in Consiglio comunale, il cittadino onorario del capoluogo elbano. E poi Italia Nostra, Acqua dell’ Elba, Soroptimist, i Tappezzieri, Open Air Museum Italo Bolano che hanno ricordato i momenti in cui Nano ha partecipato alle loro iniziative. Tanti , tantissimi amici elbani da Pomonte a Cavo, hanno manifestato con telegrammi, messaggii sui social, nei media a stampa e on-line, la loro vicinanza . A tutti loro, ai media : grazie. Ma un grazie particolare ai bamboli di Pomonte che hanno posti dietro il cancelletto della nostra casa tante ghiaie dove avevano scritto e disegnato il loro amore per Nano. 'Buon viaggio Nano', è stata la prima ghiaia. Sono serena. Stai tranquillo. La tua Cinci non è sola, come Ti ha detto il nostro Gianni salutando il suo meraviglioso babbo. Grazie. Un abbraccio"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane è stato soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza su un sentiero impervio e poi trasferito in elisoccorso fuori Elba
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Elezioni

Attualità

Attualità