Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PORTOFERRAIO26°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran

Attualità venerdì 18 novembre 2022 ore 16:41

Dalla Regione 15mila euro per la sicurezza

Il Comune di Marciana è tra i beneficiari del contributo per implementare gli impianti di videosorveglianza del territorio



MARCIANA — La giunta regionale toscana, su proposta dell’assessore regionale alla sicurezza, Stefano Ciuoffo, ha approvato la graduatoria dei Comuni che beneficeranno di un totale di 1 milione di euro per incrementare la videosorveglianza del territorio per garantire ai cittadini maggiore sicurezza.

Si tratta di somme che vanno da un minimo di 12mila ad un massimo di 80mila euro per ognuna delle 38 amministrazioni locali beneficiarie. 

Fra i Comuni beneficiari del contributo c'è anche il Comune di Marciana per il quale è stata stabilita la somma di 15mila euro a fronte di un progetto del costo complessivo di 50mila euro.


“La Regione Toscana - hanno commentato il presidente Giani e l’assessore Ciuoffo in merito alle somme stanziate - in questi anni si è impegnata con costanza al fianco dei Comuni per sostenere gli investimenti sulla videosorveglianza e sulla sicurezza. Oltre il 90% degli enti locali hanno ricevuto un contributo regionale nel corso di questi ultimi sei anni. La Toscana dal 2016 al 2022 ha contribuito con ben 6 milioni e settecentomila euro al consolidamento della videosorveglianza. Abbiamo deciso di proseguire su questa strada destinando un ulteriore milione di euro e siamo rimasti sorpresi dalle numerose richieste di finanziamento pervenute".

"Il nostro impegno - hanno concluso - sarà quello di riuscire a trovare una risposta positiva per i tanti Comuni che sono stati ammessi alla graduatoria e che ad oggi non sono finanziati. La sicurezza integrata, attraverso il coinvolgimento delle associazioni del territorio e la videosorveglianza, riteniamo siano una risposta efficace per la maggior sicurezza delle nostre città".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di oltre 60anni è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di droga. Per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità