Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali Ennio Doris, Berlusconi fa le condoglianze alla moglie Lina Tombolato

Politica martedì 25 maggio 2021 ore 13:45

Giglio, nuove deleghe per l'assessore Rossi

Walter Rosso

Il sindaco Sergio Ortelli ha affidato all'assesdore al turismo anche le deleghe ad agricoltura, caccia e pesca grazie al lavoro svolto



ISOLA DEL GIGLIO — Con una nota l'amministrazione comunale del Comune di Isola del Giglio fa sapere che il sndaco Sergio Ortelli ha assegnato all’assessore alle attività produttive e turismo Walter Rossi le deleghe ad agricoltura, caccia e pesca che, fino ad oggi, aveva detenuto in prima persona. 

“E’ stato un passaggio naturale – ha detto il primo cittadino - dopo il lavoro minuzioso e attento che l’assessore Rossi ha svolto anche in questi settori. La sua competenza e conoscenza, ma anche la sua disponibilità nel seguirle in prima persona, mi ha spinto a cedergli tre deleghe che, per il nostro comune, sono importati e delicate”.

Sergio Ortelli ripercorre la strada che ha portato in questi due anni ad assegnare le deleghe a Walter Rossi. 

“Si è occupato di questi temi – ha spiegato il sindaco - guidando la cosiddetta ‘cabina di regia dell’agricoltura’ che coinvolge il Comune, gli imprenditori e le forze economiche del territorio in un percorso progettuale che darà un grande contributo all’economia gigliese e che ci permetterà di poter accedere a diversi fondi, agevolati dal fatto di essere stati considerati recentemente dal Ministero area svantaggiata. Questo in un momento in cui si registra una vivacità dei nostri produttori locali, attraverso anche ai corsi di formazione che il Comune ha messo in piedi insieme ad Anci”. 

L’assessore Walter Rossi assume il nuovo impegno con entusiasmo. “Quello stesso entusiasmo – ha detto Rossi - che registro nei nostri imprenditori all’interno delle varie ‘cabine di regia’ che stiamo portando avanti e che ci stanno dando dei risultati lusinghieri. Sono convinto che da questo confronto il Giglio potrà tornare ad essere un’Isola a vocazione agricola come lo è stata nel passato e che rappresenterebbe un importante sostegno al pil locale da affiancare a quello derivante dal turismo”. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Capitaneria di porto di Portoferraio ha interdetto lo specchio acqueo davanti alla spiaggia per la presunta presenza di ordigni bellici in mare
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità