Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Attualità domenica 23 maggio 2021 ore 11:55

Giglio e Giannutri, prima dose di vaccino fatta

Un cittadino del Giglio durante la vaccinazione anti-covid
Un cittadino del Giglio durante la vaccinazione anti-covid

Emergenza Covid, somministrate 1318 dosi di vaccino anti-covid su 1400 residenti delle due isole. Le seconde inoculazioni previste venerdì 2 Luglio



ISOLA DEL GIGLIO — In due giorni, invece dei tre previsti inizialmente, gli abitanti dell'isola del Giglio e di quella di Giannutri sono stati vaccinati contro la malattia Covid-19, grazie alla campagna di vaccinazione organizzata da Regione Toscana, Asl Toscana Sud Est in collaborazione con il Ministero della Difesa. 

Nelle due sedi vaccinali, a Giglio Porto e Giglio Castello, da venerdì 21 a sabato 22 Maggio sono state vaccinate 828 persone tutte con il vaccino Pfizer: nel dettaglio venerdì 204 a Porto e 234 a Castello e sabato rispettivamente 240 e 150 somministrazioni. A queste si sommano quelle già vaccinate in precedenza, 490 tra over 80 ed estremamente fragili per un totale di 1318 vaccinati su una popolazione complessiva di circa 1400 persone tra residenti e domiciliati

Adesso l'appuntamento è per la somministrazione della seconda dose venerdì 2 Luglio, quando sarà tutto organizzato in un solo giorno

Dopo il richiamo quindi potrà essere efficace la copertura vaccinale anticorpale sul 94% della popolazione isolana

“E' stato un grande sforzo organizzativo frutto della sinergia tra Asl, Comune, Marina Militare, Esercito e volontari della Misericordia Stella Maris – ha detto il direttore generale della Asl Toscana sud est Antonio D'Urso –, che testimonia l'attenzione della sanità e delle istituzioni per le zone più periferiche e raggiungibili con maggiore difficoltà. Aver raggiunto l'obiettivo di rendere le due isole “covid free” è stata una scelta molto importante non solo in termini di prevenzione del virus, ma rappresenta un forte incentivo per il rilancio delle due isole in vista della stagione turistica”. 

La prossima settimana il medico di medicina generale con l'infermiere distrettuale vaccineranno altri 4 cittadini domiciliati e alcune persone che per vari motivi non si sono potute vaccinare in questo fine settimana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel mirino della Guardia di finanza una serie di beni di proprietà e nella disponibilità di un commercialista. Sequestri anche sul territorio elbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Attualità