Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità sabato 16 luglio 2022 ore 10:00

Lo spettacolo della simulazione dei cani bagnino

Due le attività che si sono svolte all'Elba organizzate dalla Scuola Max Toscana ed Elba sulle spiagge di Portoferraio e di Capoliveri



ISOLA D'ELBA — Si sono svolte domenica 3 Luglio alle Ghiaie e mercoledì 6 Luglio a Margidore gli eventi di simulazioni di salvataggio della Scuola Max Toscana Elba e della Scuola Max Toscana di Massa in collaborazione con la Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Portoferraio. 

Tante le persone presenti ad ammirare il lavoro svolto dai cani impegnati nelle varie simulazioni, sono state molte le domande e curiosità dal pubblico nel vedere queste splendide razze di cani in azione in tante prove, come il salvataggio con tuffo da gommone della Capitaneria di porto Guardia Costiera di Portoferraio, recuperare una persona in difficoltà con il pattino e trainare lo stesso con persone sopra senza l’utilizzo dei remi con la corda in bocca, trainare un sup con sopra le persone, recuperare una persona in difficoltà a largo con il Baywatch oppure aggrapparsi all’imbrago del cane ed essere trasportati a riva.

Alla fine della dimostrazione le Unità Cinofile della Scuola Max hanno interagito con i bambini e adulti nel provare a essere recuperati dal cane ed essere trainati a riva.

Per chi volesse avvicinarsi alla scuola i corsi riprenderanno da Ottobre fino a fine Aprile. A fine corso vengono svolti gli esami dove verranno valutate le capacità del cane e del conduttore. Superato l’esame viene rilasciato il Brevetto Operativo dove il cane è brevettato e il conduttore ha il titolo di bagnino e insieme possono fare postazione di sorveglianza in qualsiasi spiaggia, oppure viene rilasciato il Brevetto Sportivo dove solamente il cane e brevettato.

"Un ringraziamento particolare alla Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Portoferraio che ci ha messo a disposizione un gommone con il personale per le prove, ringraziamo i nostri sponsor Nocentini Group, BluNavy, L&R Trasporti, Eurit, il Ristorante Delfino Verde, Ristorante La Bussola, La Trappola 29 L’angolo tranquillo di Emy, Albergo Bel Tramonto e Francesco Turturro", concludono dalla Scuola Max Elba.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A ricostruire la vicenda è il sindacato di polizia penitenziaria Sappe che torna a chiedere più mezzi e personale in servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica