Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Scurati, Landini: «Oscurato monologo sul 25 Aprile, questo è regime»

Attualità sabato 02 marzo 2024 ore 09:00

Turismo e servizi, un bilancio da 3,9 milioni

Veduta dal Volterraio
Foto di: Massi Macii

Nell'ultimo incontro dei sindaci elbani nella Gestione Associata per il Turismo è stato definito il budget. Presto la reperibilità veterinaria h24



ISOLA D'ELBA — Nella riunione della Gestione Associata per il Turismo dei Comuni elbani, che si è svolta giovedì scorso, è stato definito il budget del bilancio 2024.

"Si tratta - come ha spiegato Niccolò Censi, coordinatore della Gat, il cui ente capofila è il Comune di Capoliveri - di un budget complessivo di 3,9 milioni di euro provenienti dal contributo di sbarco. Lo scorso anno gli introiti del contributo sono stati di circa 4 milioni di euro".

Ma quali spese si andranno a coprire con questo budget?

"Prima di tutto proseguiamo con la struttura di Visit Elba che comprende varie attività fra cui anche l'ufficio stampa e una serie di servizi. - ha proseguito Censi - Poi è prevista la ripartizione di una quota fra tutti i Comuni per le finalità legate al contributo di sbarco. Ci sono poi una serie di servizi comprensoriali che prevedono importanti investimenti come per esempio una somma destinata a sostenere la presenza durante la stagione turistica di una squadre in più dei vigili del fuoco e della Capitaneria di porto per garantire la sicurezza sul territorio".

"Inoltre è stata stanziata la somma di 50mila euro per lo Smart, il sistema museale Arcipelago Toscano, proprio per promuovere i nostri musei. - ha aggiunto Censi - Inoltre un importante quota andrà a sostenere la reperibilità veterinaria h24, che a breve dovrebbe partire e che riveste un ruolo importante per la nostra isola, non solo per chi ci abita ma anche perché sempre più persone vanno in vacanza con gli animali di affezione".

"Ci sono poi tutte le azioni di promozione nei vari mercati che portiamo avanti in linea con un piano triennale. - ha proseguito Censi - Una parte delle campagne di promozione riguarda il nord Italia mentre un'altra parte importante riguarda il mercato estero con particolare attenzione ai paesi in lingua tedesca come Austria, Germania e Svizzera ma anche verso la Francia. A questi paesi potrebbero aggiungersi anche l'Olanda e altri mercati esteri".

"Inoltre dallo scorso anno abbiamo avuto vari incontri con le associazioni di categorie e sono state concordate alcune azioni coordinate di comunicazione e promozione come la partecipazione a varie fiere del turismo all'estero. - ha concluso Censi - È infatti molto importante che tutti lavoriamo in sinergia senza disperdere occasioni e risorse per promuovere la nostra isola".

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia di Livorno fa sapere che si sono concluse le operazioni di collaudo del tratto di strada che collega Rio Elba con Rio Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

DISSALATORE