Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Scurati, Landini: «Oscurato monologo sul 25 Aprile, questo è regime»

Sport venerdì 01 marzo 2024 ore 11:00

Mtb, Scott Racing Team riparte dall'Elba

Foto di: Photo Credits Action: Giacomo Podetti, Photo Credits Studio: Michele Carobbio

Il training camp si è svolto sui sentieri dell'isola d'Elba e nel Capoliveri Bike Park. L'isola si conferma il paradiso della mountain-bike



ISOLA D'ELBA — Il 2024 dello Scott Racing Team XCM è partito dall’Isola d’Elba, dove i 4 rider si sono ritrovati in occasione del Training Camp organizzato dal Team Manager Mario Noris e il suo staff. 

L’organico è praticamente rimasto invariato con il solo innesto dello svizzero Andrin Beeli che affiancherà il neo capitano Gioele de Cosmo, e i giovani Andrea Siffredi e Lorenzo Trincheri che nel corso della passata stagione hanno raggiunto risultati importanti. Nessuna rivoluzione ma tanta qualità ed esperienza per cercare di conquistare vittorie e risultati importanti in Italia e in Europa.

Lo fa sapere la stessa Scott in una nota.

La New Entry Andrin Beeli, arriva da Sagogn un comune svizzero di 751 abitanti del Canton Grigioni, nella regione Surselva, a pochi chilometri dal paese natale del campionissimo Nino Schurter. Nato e cresciuto a pane e bicicletta, Andrin, dopo essersi affermato a livello nazionale nel mondo dell’XCO, dal 2022 ha cambiato disciplina approdando alle marathon. Lo scorso anno si è fatto notare con una serie di risultati che hanno impressionato il Team Manager Mario Noris. A fine stagione il passaggio definitivo nel roster 2024.


I ragazzi del team avranno in dotazione le nuove Scott Spark Rc WORLD CUP EVO TR Scott Racing Team 2024 e la SCOTT Scale Rc World Cup Evo TR Scott Racing Team 2024 con equipaggiamento di primissimo livello. 

Da segnalare la nuova collaborazione con Ohlins. Le SCOTT Spark Rc World CUP saranno montate con forcelle Öhlins RXC 34 m.1 e ammortizzatori del modello TXC 2 Air. Queste sospensioni sono l’ultima evoluzione dell’azienda svedese leader del settore, molto apprezzate dai “Team Racing” per via delle loro prestazioni affidabili e per la capacità di adattarsi a diverse condizioni di guida. Questa flessibilità permetterà ai nostri rider di regolare e adattare le sospensioni in base alle loro esigenze specifiche e al tipo di terreno su cui stanno gareggiando; un notevole vantaggio per chi affronta le lunghe e massacranti “marathon”.


Pianificato il calendario per la lunga stagione agonistica che partirà i primi di marzo. Sono più di 33 gli appuntamenti Racing che vedranno i corridori impegnati in Italia e all’estero. Confermate le marathon classiche di inizio stagione e le gare imperdibili come Hero, Dolomiti Superbike e Alta Valtellina Bike Marathon. Grande attenzione anche per le gare a tappe con le coppie di atleti che si formeranno nel corso della stagione.

L’obiettivo primario da centrare rimane l’italiano XCM in programma a Letojanni il prossimo 2 giugno. Sul fronte azzurro restano alte le ambizioni dei nostri rider che puntano alla convocazione in nazionale alla corte del C.T. Mirko Celestino.


“Il team in questo 2024 ha un’ottima prospettiva di crescita – afferma Ivano Camozzi, presidente dello SCOTT Racing Team –. La scorsa stagione abbiamo iniziato questo percorso inserendo tanti giovani con ottime prospettive per il futuro. L’inserimento di Beeli oltre ad essere positivo in chiave tecnica è anche molto importante in ottica di visibilità. In queste ultime stagioni stiamo cercando di costruire passo dopo passo un team affiatato che possa dar vita ad un progetto a lungo termine. Concludo ringraziando tutti gli sponsor e tutti i partner che ci permettono di competere ai massimi livelli. La squadra ha l’ambizione di raggiungere risultati agonistici e di comunicazione coinvolgendo tutti i brand che hanno deciso di investire nella squadra”.

Mario Noris Team Manager SRT, ha aggiunto:“Stiamo garantendo una certa continuità alla squadra e mi aspetto dei buoni risultati. L’innesto di Beeli porterà maggior qualità ad un gruppo giovane e affamato di vittorie. Il mio obiettivo è di condividere con i ragazzi tutta la mia esperienza acquisita nella carriera agonistica e da direttore tecnico accompagnandoli gara dopo gara”.


"Per l'Elba Training Camp  Scott Racing Team desidera porgere un sentito ringraziamento alla Gestione Associata per il Turismo dell'Isola d'Elba (GAT/Visit Elba), al Sindaco Walter Montagna in qualità di comune capofila della Gestione, il Responsabile del Servizio e tutto lo staff per il supporto e la gestione della trasferta. Inoltre una menzione speciale ai ragazzi del Capoliveri Bike Park, nonché organizzatori della Capoliveri Legend Cup powered by Scott, per il supporto dimostrato durante il Training Camp Isola d’Elba 2024", si conclude la nota.

Photo Credits Action: Giacomo PodettiPhoto Credits Studio: Michele Carobbio


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia di Livorno fa sapere che si sono concluse le operazioni di collaudo del tratto di strada che collega Rio Elba con Rio Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

DISSALATORE