Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:49 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cina, il ghiaccio sulle strade provoca un maxi-tamponamento con oltre 100 veicoli a Suzhou

Cronaca sabato 04 febbraio 2023 ore 19:30

Sull'auto in bilico sotto l'effetto dell'alcol

Notte movimentata per i carabinieri elbani che hanno soccorso un 60enne ma hanno anche sorpreso sei persone alla guida sotto effetto di alcol e droga



ISOLA D'ELBA — Proseguono incessanti i controlli dei carabinieri della Compagnia di Portoferraio, in linea con le disposizioni del Comando Provinciale di Livorno, soprattutto nei luoghi di aggregazione dei giovani per contrastare e prevenire il fenomeno della “mala movida”. 

Tra i controllati dai carabinieri 3 giovani sono stati trovati in possesso di hashish e marijuana, rispettivamente con 3,40 grammi di marijuana, 1,07 grammi di hashish e 5,76 grammi di hashish, e pertanto sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Due di loro, al volante al momento del controllo, sono stati anche sanzionati con il ritiro della patente di guida.

Non solo per la droga, ma anche per l’uso smodato di alcol sono scattate le denunce dei carabinieri.

Nel corso dei controlli serali e notturni effettuati con l’etilometro 3 conducenti di veicoli sono stati sorpresi alla guida con un tasso alcolemico ben al di sopra dei limiti di legge, rispettivamente 1,11 gr/l, 1,21 gr/l e 1,18 gr/l; anche per loro è scattato il ritiro della patente e la segnalazione all’autorità giudiziaria e prefettizia. 

In particolare un 60enne è stato soccorso da una pattuglia: l’uomo, intrappolato nella propria auto dopo essere finito fuori strada, non riusciva a chiedere aiuto ed il veicolo è rimasto in bilico, sorretto dagli arbusti presenti. 

Provvidenziale quindi l’intervento dei carabinieri considerando che di notte la strada provinciale tra Capoliveri e Portoferraio è pressoché deserta in questo periodo.

Nonostante il buio, i militari hanno notato quell’auto pericolosamente in bilico e hanno immediatamente prestato soccorso al conducente. I carabinieri si sono gettati nel fosso e hanno rassicurato ed assistito l’uomo, intorpidito ma ancora cosciente, in attesa dall’arrivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Portoferraio e dell’ambulanza.

L’uomo, 60enne capoliverese, è stato quindi estratto dalla sua auto, fortunatamente senza troppe conseguenze, e trasportato presso il Pronto soccorso dell’Ospedale di Portoferraio. I militari, dopo aver soccorso l’uomo, hanno acquisito le analisi effettuate dall’Ospedale, riscontrando che presentava un tasso alcolemico ben oltre il limite consentito, 1,18 gr/l. 

Per l’autista è scattato quindi il ritiro immediato della patente e la segnalazione all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata di allerta meteo e dalle prime ore della mattinata arrivano anche i disagi nei collegamenti marittimi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità