Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:PORTOFERRAIO10°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il momento in cui si forma il gigantesco tornado che ha colpito l’isola di Giava

Attualità martedì 31 ottobre 2023 ore 18:08

Porti elbani, gli investimenti dei prossimi 3 anni

Il Comitato di gestione ha approvato il bilancio di previsione triennale dell'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale



ISOLA D'ELBA — Nel prossimo triennio l'Autorità di Sistema Portuale investirà nella realizzazione e manutenzione delle opere portuali quasi 460 milioni di euro, di cui 172,8 milioni di euro nel solo 2024. È questo il dato saliente del Bilancio di Previsione e del Programma triennale delle opere approvati stamani dal Comitato di Gestione.

Nella sua relazione, il presidente Luciano Guerrieri ha voluto rimarcare che si tratta di un enorme sforzo finanziario, reso possibile sia grazie alle riserve a disposizione dell’Autorità (48,643 milioni di avanzo di amministrazione) sia grazie alla fiducia che la mano pubblica ha voluto riporre nelle capacità di investimento dell’Ente, riconoscendogli 74,232 milioni di euro, di cui oltre 19,232 provenienti dal Fondo complementare al PNRR.


Una risposta concreta alle sfide che caratterizzano il contesto dello shipping internazionale e un aspetto strategico per lo sviluppo futuro dei porti di Livorno, Piombino, Portoferraio, Rio Marina- Cavo e Capraia.


Il bilancio di Plprevisione, illustrato dal dirigente amministrativo Simone Gagliani, presenta un avanzo di amministrazione al 31/12/2024 di 28 milioni di euro, dimagrito di 62,7 milioni di euro dall’inizio dell’anno per far fronte alle esigenze di potenziamento infrastrutturale degli scali portuali del Sistema. L’avanzo finale di cassa presunto è invece di 48,9 milioni di euro.


Nel 2024 l’AdSP conta di incamerare 23,6 milioni di euro dall’applicazione delle tasse portuali e di quelli di ancoraggio, e quasi 13 milioni di euro derivanti dal pagamento dei canoni concessori.


Il Programma delle opere che accompagna il documento contabile mostra chiaramente come la distribuzione delle risorse interessi l’intero territorio di riferimento.

In particolare riguardo agli interventi destinati ai porti elbani di Portoferraio e Rio Marina, è previsto l'ammodernamento del Palazzo ex Cromofilm, a Portoferraio, e la progettazione e sequenziale attuazione delle opere del PRP di Rio Marina (per 3 milioni di euro).


"L’approvazione all’unanimità del bilancio di previsione 2023 da parte del Comitato di gestione rappresenta il risultato di un importante lavoro di squadra. Per gli anni a venire l'AdSP ha messo in campo una non indifferente capacità di progettazione e realizzazione infrastrutturale, con l'obiettivo di rispondere alle sollecitazioni di un mercato che chiede porti sempre moderni ed efficienti non soltanto dal punto di vista infrastrutturale ma anche ambientale. Il nostro obiettivo rimane quello di lavorare per aumentare i traffici e garantire alla collettività prospettive di sviluppo sostenibile", ha detto Guerrieri.


Sempre nel corso della seduta odierna, è stato approvato dal Comitato di Gestione il numero massimo per l'anno 2024 delle autorizzazioni rilasciabili ai sensi dell’art. 16 della legge 84/1994 nei porti di giurisdizione dell’AdSP. Sulla base delle valutazioni in ordine alla variazione dei traffici movimentati e dell'analisi dell’andamento degli avviamenti complessivamente registrati dalle singole imprese autorizzate, è stato di fatto confermato lo stesso numero delle autorizzazioni rilasciate nel 2023.


31 autorizzazioni per le imprese che svolgono operazioni portuali (18 a Livorno, dieci a Piombino e tre a Portoferraio, Rio Marina, Cavo), 21 per le imprese che svolgono servizi portuali (12 a Livorno, sei a Piombino, tre nei porti elbani).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane ballerina elbana formatasi nel gruppo di Danzamania, si esibirà sul palcoscenico dei più importanti teatri italiani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità