Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:PORTOFERRAIO21°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»

Attualità mercoledì 21 giugno 2023 ore 10:41

"Per chi sostiene che non serve un canile"

L'associazione Animal Project racconta la storia di una canina recuperata ma morta poche ore dopo



ISOLA D'ELBA — "Ieri mattina, dopo un lungo periodo di tentativi di avvicinamento, è stata finalmente “catturata” la canina vagante nella Frazione di San Piero nel Comune di Campo nell'Elba. Da oltre un mese cittadini e associazioni ne segnalavano la presenza alla polizia municipale, chiedendo un intervento, ma alla fine il recupero è stato possibile solo grazie a due persone di buona volontà, Giada e Clara".

Lo scrive l'associazione Animal Project che torna ad evidenziare la necessità di un canile e di un pronto soccorso veterinario h 24 sull'isola.

"La canina, - prosegue l'associazione - con manifestazioni cutanee tipiche della leishmaniosi, era in evidente stato di denutrizione e, probabilmente proprio grazie a questo stato di prostrazione, si è arresa. È stata portata subito presso l’ambulatorio veterinario del Dott. Perez che le ha fatto le analisi e prestato le prime cure, per poi essere trasferita, sempre grazie alle due volontarie, presso l’Ambulatorio veterinario Piombinese dove avrebbe potuto essere ricoverata per le cure necessarie. C’era già una Associazione del continente che si era resa disponibile a pagare le spese e riabilitare la canina.Purtroppo, il sollievo di tutti noi che ci abbiamo davvero sperato, è stato breve: a poche ore dal recupero, Charity (così era stata chiamata) ha smesso di patire e si è lasciata andare. Oggi, con il magone per questo immenso dispiacere, vogliamo comunque affrontare ancora una volta la questione della totale mancanza dei servizi obbligatori per legge a tutela degli animali che, in situazioni come queste, è tangibile e drammatica.È evidente che la mancanza di un canile e di tutto quello che in un canile deve essere presente (accalappio, box, veterinario) condiziona, pesantemente e negativamente, l'operato di chi dovrebbe farsi carico di recuperare l'animale vagante (Comune)". 

"Pensiamo, infatti, che, se esistesse il canile, questa penosa vicenda avrebbe potuto avere un diverso epilogo. - continua l'associazione- ma la mancanza di una struttura non è colpa né delle associazioni né degli animali e gli obblighi restano anche se un canile non c'è.L’infinito iter del canile comprensoriale, con annessi e connessi (pronto soccorso veterinario, clinica H24), resta una grave responsabilità dei nostri Sindaci che a tutt’oggi usano l’argomento a fini elettorali o come un qualsiasi altro argomento per alimentare lo scontro politico tra maggioranza e opposizione, ma nel frattempo gli animali muoiono".

"La collaborazione delle Associazioni che anche in una situazione di estrema difficoltà cercano di barcamenarsi come possono, non riuscirà mai a supplire a tale vergognosa carenza, anche perché, ormai, essere volontario animalista sulla nostra bella isola “pet friendly” è diventato un peso insostenibile e una frustrazione enorme, soprattutto di fronte a episodi così penosi che potrebbero essere evitati", conclude Animal Project.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un nuovo codice giallo. Ecco le previsioni per le province 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Traghetti

Attualità

Politica

Attualità