Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:44 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità venerdì 06 ottobre 2023 ore 06:30

Diabete e trekking, due iniziative all'Elba

Le due iniziative hanno visto il coinvolgente di alcuni ragazzi di Livorno ed Elba ed un confronto con gli insegnanti



ISOLA D'ELBA — L’Associazione Giovani Diabetici (Agd) di Livorno, in collaborazione con il Servizio di Diabetologia Pediatrica assicurato dal reparto di Pediatria dell’Ospedale di Livorno guidato da Roberto Danieli, ha organizzato due eventi all’Isola d’ Elba, di informazione, sensibilizzazione e supporto ai ragazzi affetti da diabete e alle loro famiglie.

Nel corso del primo appuntamento Eleonora Dati, responsabile del Servizio di Diabetologia Pediatrica, assieme a Laura Tamberi presidente dell’Agd e ad altri rappresentanti dell’associazione, ha incontrato gli insegnanti delle scuole dell’ Isola d’Elba per un confronto sulla gestione degli alunni diabetici con indicazioni specifiche sull’utilizzo del farmaco salvavita. 

Per la seconda giornata è stata organizzata una giornata all’insegna del trekking rivolta a dieci ragazzi di età da 8 a 16 anni (4 elbani e 6 livornesi) accompagnati da un team diabetologico completo, mentre i genitori hanno potuto confrontarsi sulle loro esperienze e rivolgere domande a un gruppo di esperti.


“Le esperienze sul campo – spiega la dottoressa Eleonora Dati – costituiscono un momento fondamentale nella terapia del diabete mellito perché non solo aiutano a consolidare le conoscenze teoriche e pratiche, ma permettono anche di cementare il rapporto di fiducia tra i bambini, le famiglie e il team di professionisti che segue il loro percorso. Proprio per questo volgio cogliere l’occasione per rivolgere un particolare ringraziamento ai ragazzi ed ai loro genitori per l’entusiasmo e la partecipazione dimostrata. Inoltre vorrei ricordare, tra le tante persone che hanno reso possibile queste due giornate elbane: Simone Meloni della Misericordia di Portoferraio, Bruno Cucca dell’Associazione Sarda, la guida Alessio Gambini, Simona Carcione e Federica Cetica dell’area materno-infantile dell’ospedale di Portoferraio e le volontarie Grazia, Silvia, Anna, Barbara, Beatrice, Lorenzo, Tatiana e Chiara”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Esa fa sapere che ci sono modifiche per la consegna a Portoferraio. Ecco le informazioni per gli utenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità