Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO16°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità domenica 12 marzo 2023 ore 09:25

Cinghiali, diversi punti di vista di due comitati

Il Comitato eradicazione cinghiali all'Elba spiega l'impossibilità di un dialogo col Comitato Emergenza Elba Nord Ovest



ISOLA D'ELBA — "Abbiamo ricevuto, dal Comitato Emergenze Nord-Ovest, l'invito a partecipare alla dubbia manifestazione sull'emergenza ungulati che si terrà il prossimo 18 marzo nella frazione di Procchio. Il " Comitato Eradicazione Cinghiali Isola d'Elba" è nato anni fa per far convergere tutta la comunità isolana sull'unica soluzione possibile e scientificamente solida: il contenimento a zero degli ungulati alloctoni e invasivi e per unificare le possibili azioni verso il problema, cercando di aggregare e creare rete sul territorio".

Si apre così una nota del Comitato Eradicazione cinghiali all'isola d'Elba in risposta al Comitato Emergenza Elba Nord Ovest.

"Per questo - spiegano - si dissocia da certe azioni scomposte e individuali che auspicano l'inutile e alquanto improbabile intervento risolutivo della caccia che, come dimostrato ampiamente, da oltre 60 anni ha mantenuto, acuito e non risolto il problema. Avremmo voluto aprire un dialogo con questa parte di socialità isolana, ma riscontriamo un radicamento e una volontà di autoisolamento che non fa parte e non ha mai fatto parte di questo Comitato che, unito, ha portato avanti in modo fermo, ragionevole e scientificamente sostenuto, un protocollo di azione che ad oggi è a tutti gli effetti in esecuzione".

"Abbiamo seguito un ordine metodico - aggiungono - che prevede l'attuazione di provvedimenti secondo le modalità legali e istituzionali previste. I risultati ottenuti in questi due anni non sono dovuti al caso, ma sono il frutto di un grosso lavoro preparatorio a livello scientifico, informativo e di dialogo continuo con le realtà socio-economiche e le istituzioni locali.Il Comitato invita tutti a concentrarsi sul compimento del percorso intrapreso senza disperdere l'attenzione e la tensione positiva in controproducenti iniziative senza fondamento e ispirate - consapevolmente o meno - dai soliti interessi della corporazione venatoria, che sempre si è opposta al contenimento a zero, per ovvi motivi di conflitto di interesse".

"Siamo aperti al dialogo con tutte le realtà territoriali che volessero unirsi alla nostra azione per la soluzione reale e totale del problema ungulati sull'isola", concludono dal Comitato eradicazione cinghiali all'isola d'Elba.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incontro di Sin Balneari sulla normativa e le difficoltà riguardo alla Bolkestein e alle concessioni balneari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca