Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO21°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bari, ragazzini lanciano in mare un disabile

Cronaca venerdì 26 aprile 2024 ore 17:10

Carabinieri, 10 misure preventive notificate

È questo il numero di provvedimenti applicati da inizio 2024 fra fogli di via, daspo e avvisi orali.



ISOLA D'ELBA — Da inizio 2024 i carabinieri della Compagnia di Portoferraio hanno notificato 10 provvedimenti applicativi di misure di prevenzione nei confronti di persone che si sono rese responsabili di “gravi condotte antisociali”.

Le misure di prevenzione, emesse dalla Questura labronica su proposta dell’Arma, sono dirette a soggetti che, attenzionati dai Carabinieri dell’Isola d’Elba, sono stati ritenuti, a vario titolo, socialmente pericolosi, come spiega i carabinieri in una nota.

Tali misure hanno una finalità preventiva per assicurare la legalità nel territorio dello Stato e non presuppongono necessariamente la commissione di reati e la relativa condanna, bensì sono correlati alla pericolosità sociale dell’individuo.

Quattro avvisi orali hanno riguardato persone che, a vario titolo, per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, furti e danneggiamenti.

In particolare, l’avviso orale, disciplinato dall’articolo 3 del codice delle leggi antimafia, è il provvedimento con cui viene “avvisato oralmente” il soggetto, ritenuto socialmente pericoloso, dove esistono indizi a suo carico, invitandolo nel contempo a mantenere una condotta conforme alla legge; in caso di ulteriori violazioni lo stesso potrà essere proposto per la misura più grave della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza.

Quattro daspo (divieto di accedere alle manifestazioni sportive) sono stati emessi nei confronti di altrettanti soggetti, tra cui un minore, ritenuti responsabili di condotte, poste in essere nel corso di manifestazioni sportive, tese a provocare disordini e minare l’incolumità pubblica. 

Due fogli di via obbligatori, infine, nei confronti di due soggetti stranieri resisi presunti autori di reati contro il patrimonio e rissa. I provvedimenti consentiranno di controllare in termini più incisivi ed efficaci coloro che sono dediti alla commissione di reati, ovvero di monitorare persone la cui conclamata pericolosità deve essere contenuta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Tiziano Nocentini ha deciso di attribuire le deleghe all'ex direttore del presidio ospedaliero di Portoferraio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca