Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:PORTOFERRAIO12°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità venerdì 01 dicembre 2023 ore 19:00

Allerta arancione, quali attività si fermano

Alcuni sindaci dell'Elba hanno firmato delle ordinanze per la giornata di domani con misure precauzionali in vista del maltempo



ISOLA D'ELBA — Vista l'allerta meteo arancione per la giornata di domani, il sindaco di Portoferraio con ordinanza ha disposto la "spensione dell’attività didattica degli istituti scolastici di ogni ordine e grado e la chiusura degli edifici scolastici, compresi i servizi educativi ed i centri diurni per disabili, la chiusura dei giardini pubblici, degli impianti sportivi comunali e dei cimiteri cittadini, dalle ore 06:00 di sabato 2 dicembre alle 20:00 di sabato 2 dicembre 2023 con riserva di valutare l’opportunità di prorogare, con separato e successivo provvedimento, dette sospensioni e chiusure in relazione all’evolversi della situazione meteorologica".

Anche il sindaco di Capoliveri ha diramato un'ordinanza per la guida di domani che prevede la chiusura di cimiteri, giardini e parchi pubblici, gli impianti sportivi e le attività adiacenti alle aree marine.

La sindaca di Marciana Marina ha disposto "la sospensione di ogni attività degli istituti scolastici di ogni ordine e grado compresi i servizi educativi, la chiusura dei giardini pubblici, dei parchi pubblici, degli impianti sportivi comunali e dei cimiteri cittadini, dalle ore 06:00 alle ore 20:00 di sabato 02 Dicembre 2023 con riserva di valutare l'opportunità di prorogare con separato e successivo provvedimento, dette sospensione e chiusure in relazione all'evolversi della situazione metereologica".

A Porto di il sindaco ha disposto "la sospensione del mercato settimanale in programma in Piazza De Santis, la chiusura degli impianti sportivi, pubblici e privati presenti sul territorio comunale; la chiusura del parco pubblico “Lucignolo” e dell’Area giochi “A. Lambardi” con riserva di valutare l’opportunità di prorogare, con separato e successivo provvedimento, dette sospensioni e chiusure in relazione all’evolversi della situazione meteorologica".

Notizia in aggiornamento 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 20 anni da quell'intervento che ha unito per sempre due cugini e che ha salvato la vita ad uno di loro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità