Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità martedì 07 settembre 2021 ore 12:13

Il Parco Arcipelago Toscano premiato a Marsiglia

La cerimonia di premiazione

La premiazione è avvenuta in occasione del congresso mondiale per la conservazione della natura. A ricevere il premio il direttore Maurizio Burlando



ARCIPELAGO TOSCANO — Importante riconoscimento per il Parco Nazionale Arcipelago Toscano nella serata di iero 6 Settembre a Marsiglia. Infatti in occasione del Congresso Mondiale dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) – che si tiene in Francia dal 3 all'11 settembre 2021 e che coinvolge esperti e operatori dei parchi provenienti da tutti i continenti – il direttore del Parco Maurizio Burlando ha ricevuto il certificato ufficiale che conferma l'area protetta delle Isole Toscane tra le eccellenze mondiali inserite nella Green List.

A distanza di qualche mese dalla comunicazione del riconoscimento, il massimo organismo mondiale delle aree protette ha formalizzato i nuovi riconoscimenti avvenuti nel corso del 2020 e del 2021. Della Green List fanno parte 60 parchi in tutto il mondo, soltanto 3 in Italia.

La certificazione prevede il rispetto di 50 indicatori relativamente alla governance, alla gestione amministrativa, alla conservazione della natura, all’educazione ambientale, alla ricerca scientifica ed allo sviluppo sostenibile.

Maurizio Burlando e James Hardcastle, responsabile del Global Protected and Conserved Areas Programme della IUCN


“Orgoglioso di questo importante risultato -dichiara il presidente Giampiero Sammuri - che gratifica e allo stesso tempo impegna a fare sempre meglio. Il riconoscimento della Green List IUCN non è un punto di arrivo ma uno stimolo a fare sempre meglio nel campo della tutela della biodiversità, anche per confermare questo prestigioso riconoscimento tra 5 anni.


“Si è trattato di una grande soddisfazione – afferma il direttore Burlando – e molti esperti internazionali si sono congratulati per il lavoro svolto in questi anni nel nostro Parco. Sono stati molto apprezzati non solo gli straordinari scenari e gli ambienti unici delle sette isole dell’arcipelago toscano, ma anche le tante azioni e i numerosi progetti realizzati sul campo per tutelare le risorse del territorio. Particolare menzione hanno avuto gli interventi per la conservazione della natura con i progetti relativi alla lotta contro le specie aliene, le attività di costante monitoraggio delle specie target e le diverse iniziative per promuovere nuove forme di turismo consapevole, la ricerca scientifica e l’educazione ambientale, senza tralasciare il coinvolgimento delle amministrazioni locali e degli operatori economici impegnati nel difficile percorso verso la sostenibilità". 

"Ancora una volta - conclude il direttore - voglio ringraziare tutto lo staff del Parco che ha reso possibile questo formidabile riconoscimento e i colleghi di Federparchi che ci hanno supportato efficacemente nella fase di candidatura".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità