Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima di Valentino Rossi, si commuove per la festa e lancia il casco ai suoi tifosi

Attualità domenica 20 gennaio 2019 ore 13:32

Studenti elbani in viaggio sul Treno della Memoria

Ingresso del campo di concentramento di Auschwitz

Oltre 500 studenti da tutta la Toscana e 8 studenti anche dall'isola d'Elba sono partiti oggi alle 12,30 per andare sui luoghi dell'Olocausto



FIRENZE — E' partito oggi da Firenze alle 12,30 il Treno della Memoria con a bordo 555 studenti delle scuole toscane per andare sui luoghi dell'Olocausto a ricevere "il testimone" della memoria della Shoah dei fatti tragici accaduti a milioni di Ebrei e migliaia di persone ghettizzate solo perché "diverse".

L'edizione 2019 del treno è realizzata in collaborazione con il Museo della deportazione di Prato, sotto l'Alto Patronato del presidente della Repubblica.

Al viaggio, organizzato dalla Regione Toscana, che si concluderà il 23 Gennaio, partecipano anche otto studenti  e un insegnante dell'Isis Foresi.

Un viaggio che prende il via da Firenze e si conclude ad Oświęcim (Auschwitz) in Polonia. 

Il treno in partenza da Firenze

Si tratta dell'undicesimo anno del viaggio organizzato dalla Regione e di un'esperienza che vede per la settima volta la partecipazione dell'Istituto scolastico “Foresi” di Portoferraio. 

Gli studenti sono stati scelti fra tutti coloro che hanno preso parte al corso di formazione pomeridiano.

Gli studenti elbani, tutti iscritti alle quarte classi, che saranno accompagnati dal prof. Marco Ambra, sono: Stefania Pinna (quarta classico), Veronica Malqui (quarta A scientifico), Elena Carletti ed Evelin Lupi (quarta B scientifico), Sofia Pacini e Michele Schiavone (quarta A scienze umane), Camilla Diakité (quarta B scienze umane) e Cristian De Nuccio (quarta alberghiero).

Il corso di formazione pomeridiano sui temi delle leggi razziali, della deportazione e della Shoah ha visto coinvolti i docenti del Foresi Marco Ambra, Nicholas Lucchetti, Nunzio Marotti, Corrado Nesi e Daria Trafeli.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto di notte sulla strada di San Giovanni in prossimità di un cantiere. Una ragazza è stata trasferita con l'elisoccorso a Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità