Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Parkinson e cecità, mi lasciate in pace almeno quel giorno?»: il videomessaggio di Mollica e la reazione commossa degli amici vip

Attualità martedì 22 marzo 2022 ore 13:20

Profughi ucraini, misure per l'accoglienza

Foto di repertorio

Il Comune di Capoliveri ha diffuso le informazioni sulle procedure da seguire in base alle indicazioni ricevute dalla Prefettura



CAPOLIVERI — "L’Amministrazione comunale, con riferimento alla crisi internazionale in atto e alle indicazioni operative della Prefettura circa il crescente flusso di cittadini Ucraini verso l'Italia, sta collaborando a livello istituzionale e con il terzo settore per predisporre sostegno ai cittadini Ucraini in stato di bisogno presenti sul territorio".

Con una nota l'amministrazione comunale di Capoliveri spiega le misure in atto per l'accoglienza dei profughi ucraini.

"Con riferimento alla nota della Prefettura del 17/3/2022, circa l’obbligo di comunicare alla Questura e per conoscenza alla Prefettura, - spiega l'amministrazione comunale- le comunicazioni di disponibilità ad accogliere profughi, si invitano i cittadini, Organismi del privato sociale o Associazioni che hanno possibilità di accogliere profughi di trasmettere comunicazione di ospitalità utilizzando la mail: protocollo@comune.capoliveri.li.it
Saranno ricontattati dagli uffici del servizio sociale comunale per ogni adempimento conseguente.
Si ricorda che il numero verde per l’accesso dei profughi al percorso sanitario regionale è 800556060 e che le Questure e i Commissariati di PS devono essere contattati per le operazioni di identificazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica