QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 10°13° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 21 settembre 2019

Attualità giovedì 12 settembre 2019 ore 08:30

"Pontimento, dal passato al presente", la festa

Veduta di Capoliveri

Giornata di festa dedicata alle tradizioni e a uno dei luoghi del cuore di Capoliveri. Sarà anche effettuata la pulizia della zona grazie ai volontari



CAPOLIVERI —  Il 14 Settembre a Capoliveri è “Pontimento, dal passato al presente”. Un ritorno al passato, alla valorizzazione dei luoghi e delle consuetudini di un tempo per rivivere quei momenti e non dimenticare la bellezza delle tradizioni e dei luoghi del cuore.

Con questo spirito sabato 14 settembre a Capoliveri si tornerà a vivere un luogo storico, amato da tutti i capoliveresi, grandi e piccini: il "Pontimento" attraverso l’iniziativa “Al Pontimento, dal passato al presente".

Qui, un tempo, era consuetudine che i bambini andassero a giocare, che le donne portassero i panni a lavare, che gli anziani si concedessero qualche momento di riposo.

Da sempre uno dei luoghi simbolo di Capoliveri, grazie a questa iniziativa fortemente voluta dall’amministrazione comunale, per un'intera mattinata, in ricordo dei tempi che furono, saranno organizzati giochi caratteristici dell'epoca, come il tiro alla fune e ruba bandiera e verrà offerta a tutti i presenti la "merenda", l’autentica merenda di un tempo, quella preparata con il pane e lo zucchero e il pane "strusciato" col pomodoro.

Grazie all’aiuto dei volontari sarà, inoltre, effettuata la pulizia di tutto il sito, inizio di un percorso che punta alla salvaguardia e valorizzazione di tutto il territorio comunale.

" E’ un’ iniziativa a cui teniamo molto – commenta il sindaco Andrea Gelsi – un‘iniziativa dall’alto valore simbolico che ci permette di continuare un percorso già intrapreso in questi mesi di cura e tutela del territorio nonché di valorizzazione dei luoghi della nostra Capoliveri, che sono memoria e cultura del nostro paese. Perché senza la memoria del passato, non riusciremmo a vivere il presente. E’ un’iniziativa che ci permetterà di stare insieme, di sviluppare la collaborazione fra comune, associazioni, volontari, cittadini, - a cui già da adesso va il mio personale ringraziamento e di tutta l’amministrazione comunale, perché solo così è possibile fare comunità. Vi aspettiamo numerosi."



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Sport