QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°21° 
Domani 20°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 13 ottobre 2019

Cronaca mercoledì 04 settembre 2019 ore 16:24

La salma di Stefan Schuck alla camera ardente

Foto di repertorio

Da oggi pomeriggio alle 18 fino a domani sarà possibile dare l'ultimo saluto all'uomo scomparso improvvisamente per un infarto a Lacona



CAPOLIVERI — Da oggi pomeriggio alle ore 18 e fino a tutta la giornata di domani la salma di Stefan Schuck, l'uomo di 51 anni deceduto per un infarto nella sua abitazione di Lacona (leggi qui l'articolo) sarà nella camera ardente dell'ospedale di Portoferraio.

La salma era stata trasferita all'ospedale di Lucca per un riscontro diagnostico, disposto dall'Asl in seguito alla morte improvvisa per verificare eventuali patologie ereditarie.

Venerdì la salma sarà portata a Livorno per la cremazione e successivamente, come fa sapere la moglie, probabilmente nella giornata di domenica (il giorno è ancora da stabilire) si terrà una cerimonia di commemorazione aperta ad amici e conoscenti presso l'abitazione di Stefan Schuck, in Via Capo ai Pini, a Lacona, nel Comune di Capoliveri.



Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Attualità