Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità venerdì 11 dicembre 2020 ore 11:54

Interventi nel centro storico e a Lacona

Capoliveri
Capoliveri
Foto di: Roberto Ridi

L'amministrazione comunale di Capoliveri investe in opere pubbliche su tutto il territorio, nelle strade e nel rifacimento della rete fognaria



CAPOLIVERI — La riqualificazione del borgo di Capoliveri, come si legge in una nota del Comune, è uno degli obiettivi dell’amministrazione guidata dal sindaco Walter Montagna che ha deciso di procedere con una serie di interventi nelle strade del centro storico capoliverese.

“Le opere – spiega l’amministrazione comunale - riguarderanno la riqualificazione di via Cavour, via Palestro, Via Cardenti e via Arnaldo da Brescia. I lavori prenderanno il via nel 2021”.

Per via Cavour, Via Palestro e Via Cardenti, l’ufficio tecnico lavori pubblici ha già provveduto ad espletare le gare per l’affidamento degli incarichi a professionisti per la progettazione; mentre la progettazione per la riqualificazione di via Arnaldo da Brescia è stata affidata al personale interno dell’ente.

L’importo complessivo dei lavori per via Cavour è stimato in 350mila euro, 240mila euro invece sono previsti per gli interventi di riqualificazione di via Palestro e Via Cardenti, mentre per la riqualificazione di via Arnaldo da Brescia l’importo stimato è di 150mila euro.

Ma non è tutto. Infatti l'amministrazione comunale fa sapere che un importante intervento riguarderà anche la frazione di Lacona dove, grazie alla deliberazione di giunta comunale n. 289 del 2020, è intenzione dell’amministrazione comunale realizzare la risistemazione della rete fognaria della frazione balneare con il coinvolgimento di Asa spa.

“E’ un intervento atteso da tempo – spiega l’assessore Alessio Bellissimo – Si prevede l’estensione della rete fognaria in due tratti, il primo lungo la strada denominata “Madonna di Lacona”, con un intervento di circa 300 metri; il secondo lungo la strada provinciale 30 in località Capo ai Pini, dove l’intenzione è quella di estendere la condotta per ulteriori 250 metri. Speriamo che l’iter si concluda in breve tempo così da poter iniziare il prima possibile i lavori”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questo il bilancio delle persone risultate positive al Covid-19 nelle ultime 24 ore. Sono 752 le persone attualmente positive in isolamento
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità