Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:09 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità sabato 29 aprile 2023 ore 13:26

Capoliveri, bilancio comunale approvato

Veduta di Capoliveri
Foto di: Roberto Ridi

L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Montagna: "14 milioni di euro in investimenti per un progressivo sviluppo del paese"



CAPOLIVERI — Nella seduta di Consiglio comunale del 28 Aprile, è stato approvato dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Walter Montagna, il bilancio previsionale per il triennio 2023/2025 e il relativo documento unico di programmazione.

"Questo bilancio è il frutto dell'impegno messo in campo dagli amministratori e dagli uffici comunali, che hanno elaborato un bilancio che rappresenta, adottando la giusta prudenza, le necessità del paese e soddisfa pienamente i fabbisogni di una comunità che ancora una volta ha ben reagito alle esigenze della pubblica amministrazione", si legge in una nota dell'amministrazione comunale di Capoliveri.

Gianluca Carmani, delegato al bilancio e lavori pubblici, sostiene che "è l'ora di raccogliere quanto seminato sin dal nostro insediamento. Senza alcun aumento della pressione tributaria, e senza incrementare il debito pubblico, sono ben 14 i milioni per gli interventi strutturali in opere pubbliche nella previsione per il prossimo triennio approvata dal Consiglio Comunale".

"Non nego - dice Gianluca Carmani - che in questo momento lavorare, programmare ed attuare, non è affatto facile, anzi, molte sono le difficoltà riscontrate nel redigere il bilancio previsionale con l’incertezza dei mercati, la non stabilità dei prezzi, gli aumenti dei costi a cui tutti i giorni dobbiamo far fronte, la stretta della burocrazia sulla gestione dei servizi. Ma è gestendo al meglio le risorse, senza chiedere ulteriori sacrifici ai nostri cittadini, sostenendo comunque famiglie e imprese, senza impegnare l'ente in avventurose politiche bancarie, con (e grazie) all'aiuto dei tecnici addetti, siamo riusciti a far quadrare i conti e redigere un documento ambizioso, all’altezza delle giuste aspettative del paese, ma allo stesso tempo prudente, reale e veritiero che sicuramente porterà ad uno sviluppo del territorio. La crescita e la buona gestione delle risorse proprie dell’ente è dimostrata dai numeri: la previsione di investimenti sul territorio che hanno trovato la loro collocazione nel bilancio comunale, è passata da 8 milioni di euro nel periodo 2021-2023 a 14 milioni di euro nel 2023-2025. Il risultato è stato ottenuto, grazie al lavoro di squadra, fra politici, tecnici, addetti ai lavori e cittadini che onorano i loro impegni. Lavoriamo per una costante crescita del paese: alleggerire (per quanto possibile) la pressione fiscale, stanziare cifre rilevanti per tutti i servizi necessari a favore delle persone, stanziare risorse per investimenti. Con prudenza e continuità, in questi anni, abbiamo programmato e attuato la nostra azione amministrativa, garantendo attendibilità e veridicità, oltre che assoluta trasparenza del nostro bilancio, con coerenza per la vision strategica contenuta nel programma di mandato, che rappresenta da sempre l’unico scopo della nostra azione amministrativa".

"La nostra onestà intellettuale - aggiunge il sindaco  Walter Montagna - ci induce a lavorare con grande senso di responsabilità verso tutti: enti, associazioni, imprese e soprattutto cittadini. I bilanci comunali sono la base del futuro di vita di un intero paese ed insieme alle linee strategiche amministrative, sono la “bussola” della nostra comunità.Dopo gli interventi attuati fino ad oggi, dalle vie e strade alla nuova scuola per bambini, sono in procinto di partire nel 2023, i lavori per la riqualificazione di Via Silvio Pellico, Via Appiani, la strada delle Calanchiole e del Lido, Via Sestini, e la riqualificazione e messa in sicurezza delle strade delle Ripe Alte, Via dei Caduti e Madonna delle Grazie, la riqualificazione dell’immobile destinato alla sede della protezione civile. A seguire la finanza comunale ha trovato le giuste risorse per interventi di manutenzione su strade comunali, la ristrutturazione integrale della scuola elementare in località San Rocco, la realizzazione del Parco Giochi per i più piccoli, la riqualificazione della ex strada militare di Lacona, interventi straordinari al porto di Margidore, l’ampliamento del Cimitero, progettazione e riqualificazione di Via Tito Speri, Via Galilei e Pascoli, Via Ciro Menotti, ecc., per non tralasciare interventi prioritari al patrimonio e al territorio di entità consistenti".

"Non è stato tralasciato niente, dai servizi sociali, alla scuola, allo sport e al turismo, ai trasporti e alla manutenzione e decoro del territorio, la sicurezza dei cittadini. Abbiamo incrementato i servizi della Caput Liberum. Giovani, famiglie, anziani, imprese, sono sempre al centro nelle azioni programmatiche. Il Sindaco e l'amministrazione tutta, tramite i suoi esponenti, si adopera sempre e in ogni situazione, con la medesima attenzione per tutte le categorie e fasce sociali. Il rendiconto approvato, inoltre, nei suoi obiettivi tende, con apposite misure, a rendere vivo e sostenibile il paese tutto l’anno. Solo con intese e programmi realizzabili, si può garantire al paese la giusta competitività, specialmente in ambito turistico, che rappresenta il motore trainante di tutta l’economia del paese", conclude il sindaco Montagna.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata di allerta arancione su costa e isole e nuovi disagi nei collegamenti marittimi fra Elba e Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Traghetti

Cultura

Politica

Politica