Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:08 METEO:PORTOFERRAIO20°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità venerdì 10 maggio 2024 ore 17:50

Campo solare, le regole a Capoliveri

Palazzo municipale di Capoliveri

L'ufficio



CAPOLIVERI — Il responsabile dell’ufficio istruzione del Comune di Capoliveri attraverso una nota ricorda che il termine per presentare le istanze del campo solare estivo 2024 è il giorno 20 Maggio a pena di esclusione.

I genitori di bambini residenti a Capoliveri di età compresa tra 2 (solo se già iscritti all’asilo nido nell’anno educativo 23/24) agli 11 anni possono presentare istanza su modulistica disponibile presso l’ufficio istruzione o all’indirizzo www.comune.capoliveri.li.it.


I genitori di bambini non residenti a Capoliveri non possono inoltrare istanza nell’ambito di questo avviso.

"Le motivazioni che portano a circoscrivere l’accesso al campo solare ai bambini residenti sono legate alla necessità di realizzare un servizio di qualità in totale sicurezza. Gli spazi per la realizzazione dei laboratori sono limitati cosi’ come i posti sui mezzi per portare i bambini al mare e in escursione. - spiegano dall'ufficio istruzione - Non da ultimo, risulta estremamente difficoltoso per la Società Caput Liberum che gestisce il campo (e che vi investe elevata energia e competenza, i cui risultati sono evidenti dal gradimento del servizio) reperire adeguato personale che accetti di essere assunto per soli 2 mesi in tutta la stagione estiva (il rapporto educatori bambini è definito dalla normativa e la sorveglianza dei minori al mare è fondamentale e difficoltosa).
Essendo la domanda da parte dei residenti elevata, l’Amministrazione garantisce in tal modo la realizzazione di un servizio ottimale, anche grazie al prezioso lavoro svolto dagli educatori dell’asilo nido comunale (chiuso nei mesi di luglio ed agosto) che vengono assorbiti in estate nella gestione del campo estivo e che coordinano e monitorano con attenzione il personale assunto a tempo determinato".

"Tutto ciò.premesso, avendo aumentato i posti disponibili fino a 60 per l’estate 2024 (con lo scopo di andare incontro alle esigenze della cittadinanza) qualora non sia raggiunto questo numero di richieste entro il 20 maggio 2024, l’amministrazione comunale valuterà la possibilità di accogliere domande di bambini anche non residenti dei quali almeno un genitore presti attività lavorativa a Capoliveri, in ordine cronologico di arrivo.
Al momento queste istanze non sono accoglibili. Si pregano i genitori di bambini non residenti interessati al servizio di attendere eventuali ulteriori comunicazioni e di non presentare l’istanza in quanto dovrà essere esclusa e non darà priorità nell’eventualità di un ulteriore avviso di ampliamento della platea", concludono dal Comune.


L’ufficio è a completa disposizione, per ogni informazione è possibile contattare la dottoressa Martina Franceschini al telefono  0565/967646.


Comune di Capoliveri

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
Il presente messaggio e-mail, e gli allegati allo stesso, sono indirizzati esclusivamente ai soggetti indicati come destinatari, sia che si tratti di destinatari diretti, sia che si tratti di destinatari a cui il messaggio è inviato per conoscenza. Solo i soggetti destinatari, autorizzati alla ricezione, possono effettuare il trattamento del presente messaggio e degli allegati nonché il trattamento dei dati in esso contenuti. Il contenuto del messaggio e degli allegati può avere natura confidenziale e/o privilegi legali. I dati personali contenuti nel messaggio e negli allegati devono essere trattati conformemente al Reg. n. 679/2016 UE (GDPR) del D.lgs. 196/2003, come modificato dal D.lgs.101/2018. È pertanto illecito il trattamento da parte di soggetti non autorizzati ed è illecita, in particolare, la comunicazione e la diffusione dei dati personali in violazione delle disposizioni del GDPR e della normativa interna di adeguamento. Il soggetto non destinatario che, per errore, riceva il presente messaggio è tenuto a non leggere, non copiare, non inoltrare e non archiviare il messaggio medesimo. È tenuto altresì a darne immediata comunicazione al mittente, anche inviando un messaggio di ritorno all’indirizzo e-mail del mittente medesimo, nonché a eliminare integralmente il messaggio dal proprio sistema informatico, server e client.   


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno