Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima di Valentino Rossi, si commuove per la festa e lancia il casco ai suoi tifosi

Attualità mercoledì 02 settembre 2020 ore 13:00

Dissalatore, le osservazioni di Italia Nostra

rendering dissalatore mola
Rendering del progetto del dissalatore a Mola

L'associazione rende note le osservazioni che ha inviato alla Regione Toscana nel procedimento della Valutazione ambientale strategica



CAPOLIVERI — L'associazione Italia Nostra Arcipelago toscano rende note le osservazioni che ha inviato alla Regione Toscana nell'ambito del procedimento della Valutazione ambientale strategica relativa al progetto denominato  “Autonomia idrica Isola d’Elba Lotto I: Impianto di dissalazione in loc. Mola da 80 l/s e opere accessorie a terra e a mare: opere marittime di variante”.

"L’area oggetto di intervento non ricade all’interno del perimetro del Parco Nazionale Arcipelago Toscano. - si legge nel documento di Italia Nostra inviato alla Regione Toscana - Ma ricade nella cosiddetta 'area vasta', limitrofa ad un’ area individuata come Zona di Protezione Speciale (Zps) identificata con il Cod. Nat. 2000 IT5160102 'Elba Orientale'. Questa Associazione, considerate le evidenze scientifiche sulla salamoia scaricata nel mare, ritiene che non si possono escludere la presenza di effetti negativi significativi sull’ambiente, tali da richiedere per la loro precisa individuazione e valutazione, e per l’individuazione delle eventuali misure di mitigazione ad essi relative, l’elaborazione di uno studio di impatto ambientale e lo svolgimento di una procedura di valutazione".

"In particolare, - si legge ancora nel documento - in riferimento al prolungamento della condotta di scarico del concentrato salino, ritiene vi sia la necessità di approfondire con ulteriori studi la questione relativa alle correnti marine del Golfo Stella al fine di valutare se tale scarico sia sufficientemente lontano da garantire effetti non negativi sulle coste dell’isola (area del Monte Calamita - ZPS IT5160102 'Elba Orientale'). Considerato anche che il prolungamento proposto convoglierebbe gli scarichi proprio al centro del vortice delle correnti marine, come ben evidenziato nello 'Studio di diffusione della salinità' del ing. Nicola Croce del 29/05/2017 allegato A 15 al progetto definitivo".

"Riteniamo incoerente proporre misure di mitigazione quando non si conoscono i danni all’ambiente, essendo stata esclusa una Valutazione di Impatto Ambientale. - prosegue il documento di Italia Nostra -  Consideriamo inoltre che tra le misure di mitigazione proposte siano elencati interventi di piantumazione di Posidonia oceanica e che per questi ultimi si precisi i risultati in termini di successo; quando i dati disponibili su scala mondiale, restano alquanto contrastanti, desta qualche forte perplessità sull’opera e, per tale ragione, si chiede di approfondire ed ampliare gli studi sull’area a mare e le possibili ripercussioni sull’ambiente marino e sulle coste circostanti. Risulta sicuramente necessario tale approfondimento più che nella fase di costruzione, limitata nel tempo, in quella di funzionamento dell’opera a pieno regime indipendentemente dal fatto che le 'sostanze restituite in mare' si configurano o meno come inquinanti. Infatti nell’analisi degli effetti non sembra sufficiente escludere eventuali impatti sull’ambiente solo in funzione della catalogazione delle sostanze come inquinanti o meno. Per quanto sopra esposto si ribadisce che questa Associazione ritiene che non possa essere esclusa la presenza di effetti negativi significativi sull’ambiente".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto di notte sulla strada di San Giovanni in prossimità di un cantiere. Una ragazza è stata trasferita con l'elisoccorso a Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Sport